Manuel Agnelli – Mole Vanvitelliana, Ancona – 11 agosto 2022

Manuel Agnelli – Mole Vanvitelliana, Ancona – 11 agosto 2022
Condividi su

Tappa nel capoluogo dorico per il frontman degli Afterhours

Pienone in ogni ordine di posto per Manuel Agnelli, che nella serata di giovedì 11 agosto 2022 infiamma la corte della Mole Vanvitelliana di Ancona.

Una serata insolitamente con una platea di posti a sedere, e infatti qualcuno prima del concerto si interroga su come riuscirà a rimanere seduto!

Ma una folta parte di irriducibili abbandonano i propri posti e decide di godersi il concerto in piedi. Un atto doveroso nei confronti dell’energia sprigionata da Manuel Agnelli.

Manuel Agnelli – Mole Vanvitelliana, Ancona – 11 agosto 2022
Manuel Agnelli – Mole Vanvitelliana, Ancona – 11 agosto 2022
Una dirompenza frutto anche della scelta dei musicisti che accompagnano Manuel, che giocano praticamente in casa.

Una nota di merito va infatti spesa per gli artisti che calcano il palco al fianco di Manuel. Non sono solo dotati di una tecnica mostruosa, ma ostentano anche una presenza scenica matura e virtuosa.

Giacomo Rossetti, bassista in prestito dai Negrita, dimostra un eclettismo fuori dal comune, in grado di spaziare con estrema facilità dal basso ad una sorta di bidofono percosso con martelli piuttosto che con catene.

Giacomo Rossetti
Giacomo Rossetti

I Little Pieces of Marmelade, il duo di Filottrano scoperto a X-Factor proprio da Agnelli, sono sempre più una certezza della scena musicale italiana. Daniele Ciuffreda alla batteria fa tremare i muri secolari del Lazzaretto, e la potenza della sua voce si coordina bene nei cori con quella di Manuel. Francesco Antinori si conferma come uno dei migliori chitarristi in circolazione. Oltre alla impressionante tecnica è in grado di creare effetti psichedelici, spingendo lo strumento oltre le sue possibilità.

Little Pieces of Marmelade
Little Pieces of Marmelade

E l’orgoglio Made in Marche si chiude con Beatrice Antolini, musicista polistrumentista apprezzatissima dagli addetti ai lavori, ma che ormai si è fatta conoscere anche dal grande pubblico. Recentemente in tour con Vasco, ha la capacità di spaziare in ogni angolo del palco per suonare qualsiasi cosa le capiti a tiro, oltre ad essere dotata di una splendida voce, grazie alla quale si diletta nei vocalizzi e nei cori con Manuel.

Beatrice Antolini
Beatrice Antolini
E il frontman degli Afterhours, grande protagonista della serata, appare dal buio. E subito tutto si fa luce.

La sua imponente voce durante il concerto regala attimi da pelle d’oca, negli scatti di acuti che caratterizzano la produzione degli Afterhours. Ma il pubblico apprezza non poco anche gli ultimi singoli, pubblicati in veste solista.

Coinvolgente ed energico, con giochi di luci particolarmente azzeccati che provengono anche dalla base del palco, creando effetti assolutamente inediti.

La forza di Manuel è anche nascosta nella semplicità di interagire con il pubblico, lasciandosi andare in dialoghi ricchi di aneddoti personali ed anche spassosi.

Manuel Agnelli
Manuel Agnelli

La vastità di repertorio musicale di Agnelli non si può condensare in una sola serata. E allora prendiamo sul serio la sua promessa di tornare in zona il prossimo inverno, per godere nuovamente della bellezza delle sue esibizioni.

a cura e foto di
Emmanuele Olivi

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Day 1 – Sziget Festival 2022 – 10 agosto 2022
LEGGI ANCHE – Sons of Kemet + Venerus, Locus Festival 10 agosto 2022



Condividi su
Emmanuele Olivi

Emmanuele Olivi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *