Pinguini Tattici Nucleari – Cattolica – 13 agosto 2022

Pinguini Tattici Nucleari – Cattolica – 13 agosto 2022
Condividi su

La band bergamasca sale sul palco dell’Arena della Regina di Cattolica per la penultima data del loro tour estivo.

Dopo la data bagnata (ma non così fortunata) di Baia Domizia, i Pinguini Tattici Nucleari il 13 agosto 2022 arrivano in Romagna, pronti a fare cantare il loro pubblico per due ore cariche di emozioni.

Ormai li conosciamo bene, salgono sul palco Riccardo Zanotti (voce), Nicola Buttafuoco (chitarra), Elio Biffi (tastiere), Lorenzo Pasini (chitarra), Simone Pagani (basso) e Matteo Locati (batteria). Così, come li avevamo lasciati ormai 3 anni prima.

Eh sì, perché i Pinguini l’ultimo tour lo hanno vissuto nel 2019, per poi essere i primi in Italia a fermarsi a causa della pandemia.
Sono stati anche tra i primi a farci un regalo durante quei mesi così duri.

E con “Ridere“, quella canzone che ha fatto tanto piangere in quarantena, hanno dato il via a una serata piena di felicità.

Si susseguono brani tratti dagli ultimi album, “Fuori dall’Hype”, rampa di lancio verso il successo e i grandi palchi, e “Ahia!” l’ultimo arrivato. Le hit come “Giovani Wannabe” e “Ringo Starr” fanno cantare e ballare tutti, regalando istantanee spensierate di coppie, famiglie, mamme e papà con i propri bambini.

Riccardo alterna tra una canzone e l’altra momenti di racconto. Dalla piccola sala prove in provincia di Bergamo, al primo EP. Il furgoncino “Dentista Croazia” dei primissimi tour come band di apertura. Il contratto con la major, il palco di San Remo e ora i tour sold out.

E la dedica più bella: la loro costante, “Bergamo”. Perché alla fine i Pinguini Tattici Nucleari, potranno vendere milioni di dischi, fare mille date sold out, ma sanno chi sono e da dove vengono. Riconoscono le loro radici e ne sono grati, costantemente.

Pinguini Tattici Nucleari in concerto al Mediolanum Forum il 7 luglio 2022

Le canzoni passano una ad una. Elio diventa il protagonista indiscusso del palco con “Cancelleria” e “Freddie”, e inizia la sessione acustica con “Scatola”, “La storia infinita” e “Bagatelle”.

L’Arena salta, balla, canta a squarciagola sulle note “Verdura”, “Sciare” e il divertentissimo dj set con le canzoni più richieste e meno cantate durante i concerti. Tra luci e palloncini giganti che volano sopra le nostre teste, fino alle ultime canzoni.

A fine concerto, un grande “sì lo voglio”

Tetris” e “Pastello Bianco” chiudono il cerchio, tra passato e presente, dove il filo conduttore della musica dei Pinguini Tattici Nucleari è l’amore.

Che sia per la musica, per la proprio città o una persona in particolare, le parole di questi 6 ragazzi bergamaschi ti entrano dentro e ti scuotono, con leggerezza e delicatezza.

E tra la note dell’ultima canzone, dopo un “Tu mi hai insegnato la differenza tra la crescia e la piadina. E io non la dimenticherò più” c’è chi ha deciso di fare il grande passo di giurarsi amore eterno.

Viva l’amore e viva la musica, che insieme ti fanno fare cose pazze.

a cura di
Martina Giovanardi

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Day 2 – Sziget Festival 2022 – 11 agosto 2022
LEGGI ANCHE – Manuel Agnelli – Mole Vanvitelliana, Ancona – 11 agosto 2022
Condividi su
Martina Giovanardi

Martina Giovanardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *