“Il garbo e la tavoletta”, il singolo dei Noir Col

“Il garbo e la tavoletta”, il singolo dei Noir Col
Condividi su

Il garbo è la tavoletta è il nuovo singolo dei Noir Col. Uscito a maggio 2022 ma solo ora è arrivato alle mie orecchie. I Noir Col sono due fratelli che suonano insieme dal 2008 e la loro musica profonda e carica di sentimento è arrivata fino a New York, passando per Musica contro le mafie e il Salone del libro di Torino.

I poetici Noir Col e “il garbo e la tavoletta”

Un percorso interessante che non mi sorprende, questi ragazzi hanno molto da dire e il loro ultimo singolo ne è una dimostrazione. Il garbo e la tavoletta parla per metafore. Lo si può ascoltare con superficialità oppure con il cuore, spegnendo il cervello. Ho ascoltato il pezzo più volte per andare più a fondo senza leggere la descrizione. Forse non ho colto subito tutti i significati, ma mi è arrivato come un proiettile. E’ riuscito a smuovermi qualcosa dentro, a farmi emozionare. Mi ha ricordato quando sono andata a vivere da sola tra paure e gioie.

Una volta letta la descrizione sono rimasta ancora più toccata. In questa “terra di amare perdizioni”, la letteratura e la musica sono il garbo e la tavoletta che ci permettono di difendere e sostentare la nostra terra, e di lasciarla portandola come un vessillo nel cuore, sempre pronti a tornare quando casa ci richiamerà.

I Noir Col non sono musicisti, ma poeti. Il garbo e la tavoletta sono metafora di libertà. Sono difesa dei propri confini e allo stesso tempo opportunità.

Tutto questo raccontato in una melodia cantautorale che rende ancora più aulico il brano.

a cura di
Redazione

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Politici e TikTok: la nuova frontiera della comunicazione politica
LEGGI ANCHE – Watcher: una storia di solitudine, paranoia e stalking

Condividi su
Redazione 1

Redazione 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *