Subsonica – Rimini – 12 agosto 2021

Subsonica – Rimini – 12 agosto 2021
Condividi su

L’entusiasmo per i Subsonica travolge il pubblico romagnolo nella splendida cornice dell’Arena Lido. Il calore (in tutti i sensi!) che si è sentito nella serata di giovedì 12 agosto all’Arena Lido di Rimini lo ha dimostrato ancora una volta.

Tra i Subsonica e Rimini è forte il legame indissolubile che li tiene uniti più di qualsiasi altro luogo. E lo dimostra il tutto esaurito che ha lasciato vuoti esclusivamente i posti dedicati al distanziamento.

Subsonica
Samuel (Subsonica)

ll gruppo torinese rimarca più volte l’amore per lo Slego prima e il Velvet poi. Quando la band di Samuel, Boosta, Max, Vicio e Ninja mosse i primi passi nel mondo dei live Rimini è stata gioco forza una tappa fondamentale. Vuoi per la presenza dei due storici club, vuoi per essere storicamente sede della vita notturna all’insegna della disco, vuoi perché erano nel pieno della giovinezza più spensierata.

Contaminazioni tra musica rock ed elettronica sono alla base del sound targato Subsonica.

Come se, Funk Star e Cose che non ho aprono la data riminese del Tour Estate 2021, rispolverando le track dell’album esordiente Subsonica (1997). Onde quadre, Radio estensioni e Istantanee completano il tuffo negli anni degli esordi, passando poi per i più recenti successi (Abitudine, Istrice).

“Chi ha fatto il bagno dentro al laghetto del Velvet? E chi lo ha fatto con il furgoncino?!”

Tra una canzone e l’altra lo spazio per gli aneddoti spassosi di Samuel e Boosta calzano a pennello sulle note solari ed evocative di Bottiglie rotte. La spensieratezza lascia spazio alla riflessione, che sottolinea l’impegno politico della band. Quando Max Casacci prende il microfono per introdurre Sole silenzioso spende un pensiero toccante per i vent’anni dai tragici fatti del G8 di Genova. Il suo augurio è quello che la memoria della sospensione dello stato di diritto di allora sia monito in vista della preoccupante ascesa del populismo e della discriminazione omofoba.

Subsonica
Max Casacci (Subsonica)

Up Patriots to Arms è il doveroso tributo a Franco Battiato, al quale la band è grata per essere stato ispirazione nelle sperimentazioni musicali.

Il concerto si conclude con Nuova Ossessione e con i successi di Microchip Emozionale (Strade, Tutti i miei sbagli), in coda per far scatenare il pubblico nel gran finale.

Subsonica
Boosta (Subsonica)

La calda serata del 12 agosto ha fatto bene ai Subsonica e al popolo di Rimini, che restituisce l’energia elettronica ricevuta e rinsalda il legame indissolubile con la band torinese.

a cura e foto di
Emmanuele Olivi

Seguici anche su Instagram!

https://www.instagram.com/p/CSg5wk7Mpgb/
LEGGI ANCHE – “Solar Minimum”: le esplorazioni siderali di Into The Void
LEGGI ANCHE – “Cicatrici” è il nuovo album solista di Finaz, ed è come un viaggio
Condividi su
Emmanuele Olivi

Emmanuele Olivi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *