I Kataklò Athletic Dance colorano Modena

I Kataklò Athletic Dance colorano Modena
Condividi su

Il 12 settembre 2020 arrivano a Modena, all’Arena sul Lago, i Kataklò Athletic Dance Theatre la compagnia di danza acrobatica di Milano, fondata dalla ex finalista olimpica Giulia Staccioli.

Lo spettacolo inizia poco più tardi delle 21:30 ed è un concentrato di forme e di colori da dove prendono vita i sei ballerini; da qui si parte per circa un’ora e mezza di danza, acrobazie, mimica, luci, colori e suoni. Diventa pressoché impossibile non rimanere affascinati dalle loro coreografie.

Kataklò

Il nome Kataklò deriva dal greco antico e significa “io ballo piegandomi e contorcendomi e, guardando lo spettacolo, si capisce anche il perché. Una preparazione fisica da paura, mischiata ad una notevole tecnica di danza, condita da tanta energia. Il tutto accompagnato dal viso sorridente di questi ragazzi che dimostra quanta passione e quanto amore mettono in quello che fanno.

Qualcosa di più sui Kataklò ((fonte: official wesite)

“Lo stile di Kataklò si basa sin dagli esordi sull’alta preparazione atletica e sulla notevole tecnica di danza di tutti gli interpreti, chiamati a mettere in campo versatilità e determinazione per sostenere l’impegnativo training fisico.

Il processo creativo di Giulia Staccioli, si basa sul coinvolgimento attivo dei performer e lo sviluppo dell’idea artistica avviene attraverso sessioni d’improvvisazione, che sollecitano la sperimentazione.

Kataklò è un work in progress, un generatore di idee innovative, un catalizzatore di collaborazioni stimolanti.

La compagnia Kataklò è internazionalmente riconosciuta per l’alto valore artistico, e per la sorprendente spettacolarità delle sue produzioni, facendosi portavoce della cultura italiana nel mondo, grazie all’assidua collaborazione con gli Istituti Italiani di Cultura e il Ministero degli Esteri per eventi, festival e manifestazioni fuori dai confini nazionali.

Grazie all’inconfondibile e spettacolare fusione di danza, atletismo acrobatico, mimica, humor, suoni, luci e costumi, la ricercatezza della scrittura coreografica e teatrale di Kataklò, ha l’emozionante potere di comporre scenari surreali, di creare illusioni e sfidare l’immaginazione, superando ogni confine culturale, linguistico e generazionale.”

a cura di
Enrico Ballestrazzi

Seguici anche su instagram!

LEGGI ANCHE – “L’ignorantezza romagnola” di Paolo Cevoli
LEGGI ANCHE – “Io+Kiara”: il romanzo d’esordio di Alessandro Di Domizio
Condividi su

Enrico Ballestrazzi

Un pensiero su “I Kataklò Athletic Dance colorano Modena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *