Il ritorno(?) degli Zero Assoluto: “Fuori noi”

Il ritorno(?) degli Zero Assoluto: “Fuori noi”
Condividi su
Gli Zero Assoluto tornano con “Fuori noi” il nuovo singolo che vede il featuring di Gazzelle

E svegliarsi la mattina… Sì, svegliarsi la mattina con una mail nella casella di posta che, già prima del caffè inizia a farti sorridere, a farti sentire bene. Thomas e Matteo, meglio conosciuti come Zero Assoluto, sono tornati.

Sono tornati proprio con quel Gazzelle che in qualche modo, anche se “figlio” dell’ondata indie italiana degli ultimi anni, ha saputo rimanere a galla con sonorità intelligenti e un dolce cantato tanto da farlo distinguere fra la massa.

“Fuori noi” rappresenta un ritorno alla musica, alla bellezza della musica suonata e cantata (ma mai abbandonata) dal fantastico duo che tanto ci ha fatto sognare e volerci bene durante il periodo dei grandi palchi e grandi eventi.

Un brano dolce e delicato che mira a farci sentire quelle sonorità tipiche degli Zero Assoluto anche se alla fine non vogliono abbandonare quella comfort zone che li ha resi celebri. Gli Zero Assoluto lasciano quindi il compito dello slancio verso il 2020 a Gazzelle, rendendo così indefinita l’intenzione alla base della composizione.

Fondamentale quindi Gazzelle per la riuscita che riesce a far prendere quota ad un brano che altrimenti non riuscirebbe a risultare indimenticabile. Probabilmente, tornare a ripercorrere le sonorità che li hanno resi unici e famosi, risulta essere la strada giusta per aprire un varco, una breccia, in questo panorama musicale.

Una realtà musicale, la nostra, eccessivamente ripiegata sulla moda di un cantato caratterizzato da svogliatezza e abbandono, e talvolta, di un senso logico.

Fuori ora“, della durata di 2:34, sembra non avere fine, come se la fine stessa del brano sia la sua mancanza di “risoluzione”. Un po’ come il cerchio della copertina, dove se anche venisse messo un punto, il cerchio continua a girare e girare.

a cura di
Sara Alice Ceccarelli

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Intervista a Kant Misteros, il cantautore misterioso ma anche simpatico
LEGGI ANCHE –
Effaiem e Cento: vi cantiamo il nostro inno per quest’estate storta
Condividi su

Sara Alice Ceccarelli

Giornalista iscritta all’ODG Emilia Romagna si laurea in Lettere e Comunicazione e successivamente in Giornalismo e Cultura editoriale presso l’Università di Parma. Nel 2017 consegue poi un Master in Organizzazione e Promozione Eventi Culturali presso l’Università di Bologna. Sebbene sia la “senior” del gruppo talvolta è realmente la più VEZ. Nel 2017 e 2018 si occupa dell’Ufficio Stampa degli eventi di LP Rock Events come Bay Fest, Rimini Park Rock e Sullasabbia e durante lo stesso periodo segue l’ufficio stampa del Vidia Club di Cesena. Ama il viola ma solo per le calzature e sulle pareti di casa, vive in simbiosi con il coinquilino Aurelio (un micetto nero) e per amore del fidanzato ora ama anche le moto. La sua religione è Star Wars. Che la forza sia con voi.

2 pensieri su “Il ritorno(?) degli Zero Assoluto: “Fuori noi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *