“Superstar” è il nuovo singolo dei Tales of Sound

“Superstar” è il nuovo singolo dei Tales of Sound
Condividi su

E’ uscito il 14 ottobre “Superstar”, il nuovo singolo dei Tales of Sound. Il trio di Vicenza questa volta mi ha ipnotizzato. Inutile dopo il primo ritornello mi ritrovo già a cantare “like a Fra, superstar!”

Superstar – Tales of sound

“Superstar” è una piccola hit che se fosse stata scritta da Fedez o similari sarebbe già la numero una delle classifiche. Il pezzo è ben fatto, il sound funziona ed è armonico. Il ritmo è semplicemente ipnotico, tiene l’ascoltatore sul brano e lo fa ballare.

Il messaggio a primo impatto mi passa in secondo piano, la melodia è così accattivante che tutta l’attenzione è lì. Ascoltandolo più volte, mi immergo anche in ciò che hanno da dire i Tales. “Superstar” è una sorta di rivincita e denuncia di chi si crede tanto meglio di noi, ma quello che mostra è solo un castello di carte pronto ad essere spazzato via alla prima ventata.

Questo è uno dei primi brani che abbiamo concepito, in un periodo di forte creatività e sintonia. Il beat diretto e deciso ci ha dato occasione di parlare di un argomento sentito ma allo stesso tempo delicato, perché legato a sensazioni ed esperienze personali.

Il pezzo è l’esternazione di tutto il fastidio provato con delusioni, tradimenti e tentativi di raggiro e nei confronti di finti amici, approfittatori, leoni da tastiera e portatori di bad vibes, che abbiamo incontrato nei nostri percorsi di vita e quotidianamente, sia alla luce del sole che dietro lo schermo.

Questo brano rappresenta il nostro modo di sfogarci e di distaccarci da ciò che non ci appartiene, la nostra voglia di essere liberi da schemi e tossiche relazioni, con la convinzione che la musica ci sarà sempre per noi, e noi per lei”, così i Tales of Sound descrivono il proprio brano.

a cura di
Staff

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Annalisa – Viper Theatre Firenze – 19 ottobre 2022
LEGGI ANCHE – Little Piece of Marmelade: al via oggi il tour dell’album “Ologenesi”

Condividi su
Redazione 1

Redazione 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *