MTV Video Music Awards 2022: la moda è protagonista

MTV Video Music Awards 2022: la moda è protagonista
Condividi su

La manifestazione bollata MTV torna a stupire per le sue ambiziose performance e le sfilate fashion dei musicisti in gara, la parola d’ordine di quest’anno eccentricità

L’estate dello spettacolo e della moda 2022 si conclude con uno degli eventi mondiali più importanti per questi due settori, niente meno che gli MTV Video Music Awards. Una manifestazione nata nel 1984, ma ancora di estrema attualità! Evento dove i musicisti più celebri competono per il riconoscimento internazionale. I partecipanti in gara si sfidano in vari settori che vanno dal pezzo dell’anno fino al video di maggior spessore.

Quest’anno agli MTV Video Music Awards è stato il mondo del rap a condurre lo show, con tre dei suoi più noti rappresentanti: la giovane stravagante star Jack Harlow, il colosso del genere LL Cool J e la storica signora del rap Nicki Minaj. È bastato l’ingresso dei giudici a farci capire che l’evento ci avrebbe fornito grandi sorprese fashion, se da qualche hanno il trono femminile nel mondo rap americano è decisamente conteso tra Cardi B e la colonna portante Nicki Minaj, quest’ultima ha voluto ricordare che forse ci saranno due regine in quanto musica, ma la diva rimane uno sola: lei.

Nicky Minaj agli MTV Video Music Awards – fonte Vanity Fair

Feroce come sempre si presenta sul palco cantando alcune delle sue hit più famose come Anaconda e Super Freaky Girl, esibendosi con un look all’apparenza “firmato Big Babol”, con la cattiveria di un serial killer dagli occhi di ghiaccio, ma seducente e brillante come una bambola total pink dai capelli, ai tacchi, fino alla manicure. Insomma queste premiazioni sono partite annunciando stravaganza. Una collezione di outfits fuori dalle righe che ci preannuncia una stagione del fashion pronta a stupirci per il suo eclettismo.

La premiata Anitta ha scomodato per il suo look una pietra miliare della moda surrealista la firma Elsa Schiaparelli che come sempre non delude. Il marchio dell’alta moda ha creato per lei un lungo tubino rosso, il cui corpetto appare drammaticamente squarciato per lasciare posto ad un cuore di cera.

Anitta agli MTV Video Music Awards – fonte Vanity Fair

Lizzo la terza concorrente nello scenario hip pop al femminile negli Usa si presenta come una matrona gotica. La cantante indossa un abito firmato niente meno che da Jean Paul Gaultier Couture. Balze, capelli tirati indietro come fosse appena uscita dal mare e rossetto nero come la pece. La star occupa la scena che quest’anno si fa sempre più dark passando da un artista all’altro. A seguire Dove Cameron appare come una versione super hot della piccola Mercoledì Addams: con collare borchiato, corpetto in pelle a cingere un lungo abito retrò a fiori e lunghissime trecce nere.

Lizzo agli MTV Video Music Awards – fonte Vanity Fair

Mentre la nostra band dell’anno i Måneskin vincitori alla loro prima nomination agli MTV Video Music Awards del premio per il miglior video alternativo, optano per l’ennesimo look total black, rock e molto provocante. Del resto il frontman Damiano è ben consapevole del suo fascino! Questa volta ha sfoggiato alti stivali neri e un perizoma in pelle che ha mostrato al pubblico intonando Supermodel, uno dei loro ultimi successi.

Damiano dei Måneskin agli MTV Video Music Awards – fonte Vanity Fair

Mentre Victoria lo accompagna presentandosi in topless, il suo un outfit semplice, anch’esso monocromo lascia uno dei due seni scoperti con l’ausilio di un solo copri capezzolo metallico a forma di cuore. Accessorio in voga negli ultimi anni presentato da Elsa Schiaparelli, ma indossato anche da molte star. Tra le amanti del copri capezzolo troviamo la celebre influencer Chiara Ferragni e Cara Delevingne che lo ha scelto per il look del Met Gala 2022. Ciò nonostante le scelte sono state subito molto discusse nel Bel Paese.

Måneskin agli MTV Video Music Awards – fonte Vanity Fair

Ma le stranezze non sono finite, tenetevi forte! A divertire e sconvolgere le altre star della serata ci hanno pensato le ragazze del gruppo coreano Blackpink. Le quattro muse K-Pop si sono presentate tutte in nero con lunghi abiti a serena super femminili, eppure ai loro piedi non c’erano tacchi a spillo, al loro posto si celavano delle Crocs. Avete capito bene! Proprio le celebri ciabatte da infermiere, un accessorio che pensavamo dimenticato nel movimento del trash fashion di qualche anno fa, ma che promette forte ritorno.

Ma a concludere con i fuochi d’artificio c’è l’outfit presentato da Taylor Swift. A tredici anni dall’umiliazione subita sullo stesso palco per mano di Kanye West, quando vinse come quest’anno il premio per miglior video. Riconoscimento che il poeta maledetto dell’Hip Pop americano considerava più adatto al videoclip del celebre brano Single Ladies di Beyoncé. Questo 2022 si presenta non come una ragazzina, ma come una donna grintosa e sicura di sè.

Taylor Swift agli MTV Video Music Awards – fonte Vanity Fair

La cantante solca il palco con aria di sfida e lanciando una leggere frecciatina, indossa un abito argentato come agli MTV Video Music Awards del 2009, ma questa volta non è un lungo vestito a sirena principesco, ma un sexy mini tubino firmato Oscar de la Renta. Un abito da diva che concede molto allo sguardo, interamente composto da pietre brillanti che riflettono lo splendore della Swift. La star si prende una rivincita nel più elegante dei modi possibili. Con questa presentazione si è di certo guadagnata il posto di protagonista della serata!

A cura di
Francesca Calzà

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Issey Miyake, l’ultima sfilata del sarto del vento
LEGGI ANCHE – 50 anni per Lady Oscar: moda e manga si fondono grazie a MAX&Co
Condividi su
Francesca Calzà

Francesca Calzà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *