“Sakura” è il nuovo singolo di Cance

“Sakura” è il nuovo singolo di Cance
Condividi su

Il nuovo singolo di Cance ora anche su YouTube con il video di Marco Mancini.

Guarda il video di Cance “Sakura”
Ci rivediamo! Raccontaci di questo nuovo singolo. Quando ti è nata l’idea?

L’idea è nata mentre riflettevo su quanto sia difficile, spesso, rimanere al mio fianco. Quasi sempre vivo i miei obiettivi e le mie preoccupazioni in maniera totale, trascurando le persone che mi vogliono bene.

Allo stesso tempo però ho pensato: “Se mi sopportano devo avere anche delle qualità.”. In effetti solo nei momenti in cui riesco veramente a staccare la spina e rinascere so dare il meglio di me e donarmi completamente alle persone, anche se ciò accade raramente.

Una mia amica mi ha fatto notare le similitudini con il fiore di ciliegio giapponese (Sakura appunto), simbolo di estrema bellezza che però fiorisce e sfiorisce velocemente. È così che è nato il brano.

Per il video a cosa ti sei ispirata?

Il video è stato scritto e diretto dal Marco Mancini, un ragazzo molto maturo artisticamente, nonostante la giovane età.

Ha deciso di ripercorrere la storia di due ragazzi che vivono esperienze di vita quotidiana in un mondo in cui gli “altri” sono scomparsi. I due indossano una maschera bianca dai lineamenti inesistenti, che li rende come manichini, chiusi nell’incapacità di avere o condividere con l’altro le proprie emozioni, condannati alla “solitudine dei corpi”.

Anche se la canzone è nata prima della pandemia, ci siamo ispirati anche alla situazione che siamo stati costretti a vivere in questi mesi a causa della diffusione del coronavirus. Un mondo senza più pub, ristoranti, stadi, un mondo senza gli “altri”, appunto. Tutto si è fermato e anche noi, abituati a correre, ci siamo ritrovati soli con noi stessi e disorientati.

Il finale vuole però lasciare un messaggio positivo, che va a rompere tutti gli enigmi e cliché precedenti, ovvero che l’unione e la condivisione sono fondamentali per poter superare gli ostacoli che la vita ci pone di fronte. Solo insieme infatti possiamo diventare individui migliori.

L’idea delle maschere è fondamentale per comprendere quanto delle volte sia nascosto dentro di noi che il resto del mondo non lo vede. Quanto ti rappresenta quel video e quella canzone?

Mi rappresentano molto entrambi. Dopotutto, la canzone parte da uno spunto autobiografico. L’idea delle maschere lascia spazio a più e varie interpretazioni. Quelle che sento più vicine sono sicuramente la difficoltà che spesso incontro nel manifestare i miei sentimenti, il senso di solitudine e chiusura in me stessa e la mia capacità di isolarmi, con la mente, dal resto del mondo.

Quali saranno i tuoi prossimi passi?

Adesso mi sto concentrando sull’uscita del mio disco, che è stata posticipata a causa dell’emergenza coronavirus.

A settembre parteciperò inoltre per una settimana a “Sound Bocs”, la prima residenza artistica realizzata in Italia da Musica Contro le Mafie.

Sono contenta di essere stata selezionata anche per questa esperienza, sarà un’occasione di crescita e di condivisione importante, in cui io e gli altri nove artisti selezionati realizzeremo un brano a testa su tematiche sociali, che verrà poi incluso in un libro e presentato a Casa Sanremo durante il periodo del prossimo Festival di Sanremo.

Cosa ti auguri per il futuro?

Mi auguro di mettere sempre più a fuoco il mio progetto musicale, di curarlo e perfezionarlo sotto tutti gli aspetti e ritagliarmi, nel tempo, una fetta sempre più vasta di pubblico, per poter portare in giro la mia musica in contesti sempre più importanti.

a cura di
Redazione

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – dile: “Tangenziale è un viaggio che inizia e finisce nella mia testa”
LEGGI ANCHE –
Bolle: il disco d’esordio di Altrove
Condividi su
Staff

Staff

La redazione di The Soundcheck: un branco di giornalisti, redattori, fotografi, videomaker e tanti altri collaboratori agguerriti provenienti da tutto lo Stivale pronti a regalarvi una vasta gamma di contenuti. Dalla semplice informazione artistico-culturale, fino ad approfondimenti unici e originali nel campo della musica, dell'arte, della letteratura e della cultura a 360 gradi!

Un pensiero su ““Sakura” è il nuovo singolo di Cance

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *