Coez – Arena di Verona – 29 settembre 2019

Coez – Arena di Verona – 29 settembre 2019
Condividi su

Ci sono momenti che segnano profondamente la carriera di un artista e la storia di un percorso musicale e ci sono artisti che per arrivare ad alcuni traguardi macinano anni e anni di gavetta, facendo sacrifici, spinti dalla passione per tutto ciò che fanno, ma soprattutto dall’amore per la penna con la quale scrivono.

E così Coez dai suoi primi concerti nei piccoli club con poco più di cento persone presenti è arrivato (dieci anni dopo l’uscita del suo primo disco) a calcare uno dei palchi più ambiti, quello dell’Arena di Verona.

Il 29 settembre infatti rimarrà uno dei giorni più importanti per il cantautore che ha appena dato il via al suo E’ sempre bello tour 2019. Gli ultimi due anni sono stati ricchi di tante soddisfazioni e rivincite per Silvano Albanese, anni di grandi successi, in cui ha collezionato dischi d’oro e di platino, diventando protagonista assoluto di tutte le classifiche e del panorama musicale italiano.

“E’ un bel momento nella musica, c’è attenzione su artisti come me che anni fa non avrebbero mai immaginato di essere dove sono ora, forse solo nei sogni ma oggi è realtà.” scrive Coez sul suo profilo Instagram.

La magia dell’Arena di Verona ha fatto da cornice a questo grande sogno diventato ormai realtà.

A cura di

Claudia Venuti

Foto di
Francesca Fiorini Mattei

Condividi su
Claudia Venuti

Claudia Venuti

Claudia Venuti nasce ad Avellino nel 1987, a 14 anni si trasferisce a Rimini, dove attualmente vive e lavora. Oltre ad essere il responsabile editoriale della sezione musica di TheSoundcheck, è responsabile dell’area letteratura dell’ufficio stampa Sound Communication. Studia presso la Scuola Superiore Europea di Counseling professionale. Inguaribile romantica e sognatrice cronica, ama la musica, i viaggi senza meta, scovare nuovi talenti e sottolineare frasi nei libri. Sempre alla ricerca di nuovi stimoli, la sua più grande passione è la scrittura. Dopo il successo della trilogia #passidimia, ha pubblicato il suo quarto romanzo: “Ho trovato un cuore a terra ma non era il mio” con la casa editrice Sperling & Kupfen del Gruppo Mondadori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *