Niccolò Fabi – Luce Music Festival (Molfetta) – 3 settembre 2021

Niccolò Fabi – Luce Music Festival (Molfetta) – 3 settembre 2021
Condividi su

Niccolò Fabi è stato il terzo e ultimo artista a calpestare il palco della Banchina di San Domenico di Molfetta, prima della data conclusiva del Luce Music Festival.

Esordisce nel 1997 durante i miei 14 anni con una delle canzoni che per me diventerà simbolo di ribellione: Capelli. Infatti non riesco a non sorridere pensando a quanto entrambi in questi anni siamo maturati e cresciuti, eppure quei capelli simbolo di ribellione sono ancora lì a ricordarci chi eravamo.

Perdonate la digressione sentimentale, ma questo è l’effetto che mi fa Niccolò, mi riporta indietro nel tempo e poi torna a catapultarti nel presente andando a lenire, con una maturità data dagli eventi della vita, non solo dall’età anagrafica che può essere un tutto e un niente, le ferite dell’anima.

Maturità che si evince anche dal numero impressionante di riconoscimenti e premi vinti da Niccolò nell’arco di questo tempo. L’ultimo proprio lo scorso anno, quando, con Io sono l’altro vince il Premio Amnesty 2020 “Voci per la Libertà”, e scusate se è poco.

Il tour

Il tour estivo è quello annullato nel 2020, ma che a causa COVID è stato rimandato all’estate 2021. La cornice è meravigliosa, le onde del mare vengono spinte a frangersi contro le imbarcazioni ferme nei pressi del molo. Le vele danzano ondeggiando sinuosamente.

In lontananza poi si sorgono le luminarie accese per la festa patronale che inizia oggi e durerà fino a fine settimana. La città di Molfetta è in festa e accoglie bene i fans e gli artisti.

Il live

Sono emozionata, non solo perché sono cresciuta con Niccolò ma anche perché oggi è il mio compleanno, quindi non posso che aspettare il suo ingresso come una ragazzina felice. Sì, perché sono felice di essere qui, felice di poter fare il mio lavoro, felice che tutto stia tornando gradatamente alla normalità.

Per una volta entrano tutti assieme, non c’è il cantante e la band, ci sono cinque persone che si vogliono bene e sono bene affiatate tra di loro. In ordine questi i musicisti che accompagnano, e non solo, Niccolò durante tutto il live: Daniele “mf coffee” Rossi, Filippo Cornaglia, Pier Cortese, Alberto Bianco e Roberto Angelini.

Niccolò durante il live lascia spazio ad ogni componente della band che lo accompagna, accompagnando a sua volta alle tastiere o alla chitarra l’esecuzione dei brani, prima dell’uno e poi dell’altro. Il live procede con un pubblico carico e intonatissimo, tanto da accompagnare spesso Fabi nelle sue esecuzioni.

Di tanto in tanto Niccolò parla col pubblico come se stesse parlando con degli amici ed è tutto bellissimo, io un po’ amica mi ci son sentita. Tanto da alzarmi alla fine come tutti gli altri, sempre facendo attenzione a mantenere distanza visto il periodo, e ballare sulle note de Il negozio di antiquariato e infine su Lasciarsi un giorno a Roma.

a cura e foto di
Iolanda Pompilio

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Piero Pelù – Teatro Romano di Verona – 2 settembre 2021
LEGGI ANCHE – Film in uscita nei prossimi mesi

Condividi su
Iolanda Pompilio

Iolanda Pompilio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *