Negrita – Flowers Festival (Torino) – 20 Luglio 2021

Negrita – Flowers Festival (Torino) – 20 Luglio 2021
Condividi su

Il concerto dei Negrita al Flowers Festival di Collegno (Torino) inizia con un: “…dove eravamo rimasti?”.

Perché prima della pandemia il tour celebrativo dei 25 anni di carriera della band toscana si era fermato al teatro Colosseo di Torino. Pau ci scherza su: gli anni di carriera ora sono 27, ma non è certo la data o il tempo a contare davvero, ma la voglia di tornare insieme a cantare e a fare musica.

La musica, quella vera, che lascia perdere l’elettronica e i sintetizzatori, così pura e acustica da restituire tutto il fascino degli esordi, per chi ha visto il mondo ma si trova poi in strada a fare le ore piccole con la chitarra in mano, i racconti di un viaggio e la voce graffiata da un rock genuino.

La voglia di ritornare sul palco è davvero forte per i Negrita, tanto da iniziare prima del previsto a suonare in uno spettacolo che supera le due ore e presenta arrangiamenti totalmente acustici dei loro pezzi più conosciuti, trascinando il pubblico che difficilmente riesce a star seduto sulle sedie del Flowers Festival. Perché i Negrita, in questo, sono dei veri mattatori: trascinano, coinvolgono, prendono e restituiscono dal loro pubblico una confidenza di anni, le chiacchiere da pub, la birra condivisa.
In un tempo in cui non siamo più abituati a condividere quasi nulla, la musica genuina dei Negrita è sicuramente una panacea agli “anni mutevoli” che stiamo vivendo.

La scaletta e la photogallery del Flowers Festival (Torino)

Ecco la scaletta della data del Flowers Festival a Torino e a seguire la photogallery completa dell’evento!

IL GIOCO

DANNATO VIVERE

LA TUA CANZONE

NON TORNERANNO PIÙ

BRUCERÒ PER TE

GRETA

IN OGNI ATOMO

IL LIBRO IN UNA MANO, LA BOMBA NELL’ALTRA

TUYO / MALAVIDA IN BUENOS AIRES

HEMINGWAY

CHE RUMORE FA LA FELICITÀ?

NO PROBLEM

CAMBIO

LASCIAMI DORMIRE

MAGNOLIA

RADIO CONGA

UN GIORNO DI ORDINARIA MAGIA

MAMA MAÈ

HO IMPARATO A SOGNARE

ROTOLANDO VERSO SUD

GIOIA INFINITA

a cura e foto di
Emanuela Ranucci

SEGUICI SU INSTAGRAM
LEGGI ANCHE – Niccolò Fabi – Flowers Festival (Torino) – 19 Luglio 2021
LEGGI ANCHE – Zucchero -“Inacustico D.O.C & More” torna a Verona
Condividi su
Emanuela Ranucci

Emanuela Ranucci

Nata a Torino, laureata in Comunicazione multimediale con una tesi specialistica in Letteratura italiana contemporanea, nel 2001 inizia a lavorare in RAI come redattrice e assistente di produzione per la realizzazione dei programmi televisivi educativi di Raitre (Melevisione, Screensaver). Nel dietro le quinte della tv si innamora della fotografia, realizzando le sue prime foto di scena. Da quel momento non abbandona più la macchina fotografica, dedicandosi a reportage, backstage, eventi, concerti e still life. Attualmente si divide tra i progetti da fotoreporter&videomaker e la sua agenzia di comunicazione (Loom Collective) che ha fondato a Torino.Nel tempo che rimane, ama: viaggiare, sorseggiare il barbera, nuotare al mare (anche d’inverno), cantare (stonando) in sala prove.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *