Paolo Fresu – Daniele di Bonaventura – Modena

Paolo Fresu – Daniele di Bonaventura – Modena
Condividi su

Il 31 Agosto 2020 all’Arena sul Lago alla Festa Nazionale dell’Unità di Modena, arriva il suono dei fiati di Paolo Fresu e dal bandoneon di Daniele di Bonaventura.

È un sodalizio musicale, un dialogo fra strumenti ad aria quello fra i due artisti, consolidatosi nel tempo a fronte anche degli svariati progetti che li hanno visti insieme nel corso di questi anni.

“Mistico Mediterraneo” è l’ultimo progetto insieme alle voci del coro A Filetta, una delle formazioni musicali corse più conosciute, progetto dal quale è tratto anche l’omonimo disco.

Ieri sera sul palco solo il duo di musicisti, in una fresca, quasi fredda serata modenese, il pubblico però non si è fatto intimorire nemmeno dalla possibilità di pioggia che è arrivata solo sul finire.

“Grazie per essere qui questa sera, anche se fa freddo”, così Paolo Fresu saluta il pubblico di Modena che è accorso numeroso, confidando forse sul fatto che la musica avrebbe scaldato loro, corpo ma soprattutto l’anima.

Così è stato, con questo viaggio musicale e sensoriale, con questo dialogo fra strumenti, partito dall’Europa con “Non ti scordar di me” per toccare luoghi come Uruguay con “Se va la murga” di Jaime Ross,  poi Brasile, Argentina fino a rientrare di nuovo in Europa. Un viaggio intorno al mondo che il pubblico ascolta in un religioso silenzio interrotto solo dagli applausi alla fine di ogni brano.

Davvero grande atmosfera all’Arena sul Lago.

I protagonisti della serata

Paolo Fresu (tromba, flicorno, effetti)

“La banda del paese e i maggiori premi internazionali, la campagna sarda e i dischi, la scoperta del jazz e le mille collaborazioni, l’amore per le piccole cose e Parigi. Esiste davvero poca gente capace di mettere insieme un tale abbecedario di elementi e trasformarlo in un’incredibile e veloce crescita stilistica” (fonte official site Paolo Fresu)

Daniele di Bonaventura (bandoneon)

Nato a Fermo (nelle Marche), compositore-arrangiatore, pianista-bandoneonista, ha coltivato sin dall’inizio della sua attività un forte interesse per la musica improvvisata pur avendo una formazione musicale di estrazione classica (diploma in Composizione) iniziata a soli 8 anni con lo studio del pianoforte, del violoncello, della composizione e della direzione d’orchestra. Le sue collaborazioni spaziano dalla musica classica a quella contemporanea, dal jazz al tango, dalla musica etnica alla world music, con incursioni nel mondo del teatro del cinema e della danza. (fonte official site Daniele di Bonaventura)

a cura di
Enrico Ballestrazzi

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Seat Music Awards: da Verona accendiamo la Musica
LEGGI ANCHE – Modena City Ramblers – Arena sul Lago – Modena
Condividi su
Enrico Ballestrazzi

Enrico Ballestrazzi

Fotografo per passione

2 pensieri su “Paolo Fresu – Daniele di Bonaventura – Modena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *