Qatar 2022: girone H, pari tra Uruguay e Corea del Sud. Leão entra e fa vincere il Portogallo

Qatar 2022: girone H, pari tra Uruguay e Corea del Sud. Leão entra e fa vincere il Portogallo
Condividi su

Totale equilibrio tra Uruguay e Corea del Sud, 0-0 giusto che conferma quanto visto in partita. Il Portogallo parte bene, se la rischia, ma porta a casa i 3 punti grazie alla giocata del rossonero Leão

Uruguay – Corea del Sud 0-0

Partita molto vivace e con diverse occasioni da gol da parte di entrambe le squadre. Troppe azioni sprecate, però, e risultato che non si sblocca entro i 90 minuti di recupero.

La prima vera occasione importante arriva al minuto 22 quando Pellistri effettua un cross basso per l’inserimento di Nunez, tutto solo al centro dell’area, che fallisce il possibile gol del vantaggio. Situazione simile anche per la Corea del Sud che vede sfumarsi il gol dell’1-0 con il suo attaccante Hwang Ui-Jo che spara clamorosamente il pallone sopra la traversa a pochi metri dalla porta. Al 90° Valverde prova la conclusione da lontano e colpisce la parte alta del palo. Gli asiatici rispondono subito dopo con Son che si coordina e calcia dal limite dell’area sfiorando il palo.

Buona partita di entrambe, nonostante il pareggio. Bravi i ragazzi di Paulo Bento che hanno curato molto bene la fase difensiva, l’Uruguay invece pecca di precisione.

Portogallo – Ghana 3-2

Emozioni a mille nella sfida tra Portogallo e Ghana allo Stadium 974. I portoghesi vincono con il brivido finale.

Nel primo tempo Cristiano Ronaldo sciupa più di qualche occasione, segna ma il gol viene annullato per un fallo commesso sul difensore ghanese Djiku. Il portoghese non molla e al 65° sigla il gol del vantaggio su calcio di rigore, stabilendo un nuovo record: è l’unico nella storia ad aver segnato in 5 edizioni diverse dei Mondiali. Al 73° arriva il pareggio del Ghana. Gran palla di Baba che mette un pallone basso in area, Danilo Pereira non riesce a respingere e Ayew insacca il pallone da pochi metri. Passano solo 5 minuti e il Portogallo ritorna in vantaggio con Joao Felix, che con un tiro sul secondo palo buca Ati-Zigi. Al 77° è il momento di Rafael Leão, al quale bastano solo 3 minuti per segnare il terzo gol e mettere la partita in cassaforte. Finale col brivido, invece, per il Portogallo che prima subisce gol da Bukari e poi rischia di pareggiare per un’ingenuità del proprio portiere Diogo Costa che fortunatamente viene graziato dall’attaccante ghanese Inaki Williams.

Dal punto di vista del divertimento nulla da dire, ma il Portogallo dovrebbe rivedere la propria fase difensiva. Ottimo test per il Ghana che si dimostra una squadra che può far male.

Il girone H ritornerà in scena Lunedì 28 Novembre. Ghana e Corea del Sud faranno di tutto per conquistare i primi tre punti. Il Portogallo proverà a riconfermarsi contro l’Uruguay.

a cura di
Mauro Miglietta

fonte immagine in copertina
FIFA

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE – Qatar 2022: girone F, Croazia e Marocco, solo uno 0 a 0. Il Belgio ringrazia Courtois e l’arbitro, Canada KO.
LEGGI ANCHE – Qatar 2022: girone E, goleada Spagna, delusione Germania

Condividi su
Mauro Miglietta

Mauro Miglietta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *