I capispalla di tendenza per l’Autunno/Inverno 2022

I capispalla di tendenza per l’Autunno/Inverno 2022
Condividi su

Addio piumini e cappotti slim, benvenuti capispalla in colori vivaci e volumi maxi.

Per questo autunno-inverno 2022 le tendenze dei capispalla lasciano ampio spazio a tutti i gusti (+1, citazione da cogliere obbligatoriamente).

La moda invernale avrà due pilastri fondamentali: colore e volume, rigorosamente extra

Il capospalla diventa infatti protagonista, un vero e proprio elemento distintivo dello stile personale, indirizzato sempre più a un’idea di moda più unisex, versatile e durevole nel tempo. L’approccio sarà sempre più urban ma non mancheranno ovviamente le linee pulite e minimali. Ma scopriamo subito da quali modelli prendere ispirazione e dove spenderemo il nostro stipendio di novembre…

Bomber colorati

Il piumino, il classico intramontabile e confortevole per i look più informali, questo inverno torna in forme rinnovate. Il fit si fa sempre più over o boxy, con un’imbottitura bella spessa e calda, dal taglio più lungo o cropped. Ai classici colori nei toni della terra, si aggiungono colori pop come il fucsia, l’arancione o l’azzurro, anche a contrasto.

Acne Studios bomber jacket – Fonte: acnestudios.com
Piumino The North Face – Fonte: luisaviaroma.com
Barbour is back

Forse non è mai passato davvero di moda. Il brand Barbour è tornato a farsi spazio tra i capispalla di tendenza, rilanciato anche dalla serie The Crown, in cui la classica giacca cerata viene indossata dalla famiglia reale inglese nei look off-duty, ma anche da una serie di collaborazioni vincenti come quella con Alexa Chung e il brand Ganni. Nata alla fine dell’Ottocento, la wax jacket sarà protagonista della stagione, da ricercare assolutamente in negozi e mercatini vintage.

Barbour x Alexa Chung – Fonte: Barbour.com
Barbour x Ganni – Fonte: barbour.com
L’intramontabile trench, ma con un twist

Il trench, capospalla imprescindibile della mezza stagione, si riscopre il perfetto indumento per creare look stratificati anche nei periodi più freddi. In questa stagione lo vedremo sia in versione classica, beige o nera, che colorata, soprattutto in materiali strutturati con la pelle o il vinile.

Prada trench coat in pelle fucsia – Fonte: prada.com
Alaia vynil coat – Fonte: maison-alaia.com
Cappotto extra lungo

Anche il cappotto lungo si riscopre ancora una volta il protagonista della stagione. Dal taglio sartoriale maschile o stretto in vita per slanciare la figura, mono o doppio petto: sulle passerelle delle fashion week abbiamo visto sfilare maniche a sbuffo, pattern mixati, spalle esagerate, in cui la forma e la fantasia contribuiscono a rendere d’effetto qualsiasi look. Da provare (e trovare) il cappotto con un piumino sottile sotto o con l’imbottitura annessa per i mesi più freddi!

Stella McCartney Coat – Fonte: stellamccartney.com
Off White cappotto giallo – Fonte: off—white.com
Caldissimi teddy

Il teddy coat resta ancora un capo desiderato e utilizzato, sia nella sua iconica versione Max Mara color cammello, che in versione rinnovata. La morbida giacca è stata proposta da diversi brand in versione “sdrammatizzata”, simpatica e confortevole, o da brand sportivi, per adattarsi a un contesto in cui lo streetwear continua a dominare le strade.

Max Mara Teddy Bear Coat – Fonte: maxmara.com
Sandy Liang x Vans Sherpa Jacket – Fonte: therealreal.com

Cappotto, trench o piumino: tu che team sei?

a cura di
Chiara Serri

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Il gotico è haute couture
LEGGI ANCHE – Halloween 2022: i costumi ispirati alle serie tv

Condividi su
Chiara Serri

Chiara Serri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *