Al Bano a Putin: ferma la guerra!

Al Bano a Putin: ferma la guerra!
Condividi su

Al Bano scrive una lettera a Putin in cui gli chiede di fermare la guerra e di favorire la pace

Nelle ultime ore Al Bano è entrato agli onori delle cronache per aver scritto un’accorata lettera di appello al Presidente Russo. Al Bano infatti conosce molto bene Putin, avendo cantato per lui diverse volte, l’ultima volta anche al compleanno dell’attuale moglie. Inoltre il cantante italiano è molto conosciuto e apprezzato in Russia.

Nonostante dichiari che l’aver passato assieme diverse vacanze in Europa non fa di loro due dei veri e propri amici, sfrutta la conoscenza per chiedergli di porre fine ad una follia come la guerra, poiché nessuno merita di morire in un modo così atroce nel 2022. Questa guerra sembra, ad Al Bano, come lo stesso percorso di Mussolini e Hitler prima di lui.

In ultimo, il cantante italiano fa riferimento anche ai comandamenti di Dio: non uccidere, primo fra tutti.

Ecco uno stralcio della lettera a Putin

Caro Putin, so che sei molto ‘impegnato’ in azioni che seminano solo drammi e distruzione e mi sembra anche di capire che non ci sia, da parte tua, alcuna intenzione di mettere un punto a questo grande atto di follia”, scrive Al Bano rivolgendosi al presidente russo, “Ma io qualcosa sento il dovere di dirtela. Tu che sei il ‘grande’ Putin, tu che sei il capo di Stato ma che sei anche padre; tu che la sera hai la possibilità di andare a dormire nella tua casa, nel tuo letto, sicuramente con i tuoi figli, per un attimo, solo per un attimo, fermati a pensare a coloro i quali si vedono cadere addosso le bombe e che devono fuggire dalla propria casa. Pensa a quei bambini che avrebbero diritto alla vita e che, invece, sono costretti a conoscere la morte, senza avere la possibilità di viversi appieno il ‘disegno’ per cui sono venuti al mondo. Per un attimo, se ci riesci, pensa a questa drammatica verità

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE: Milano nel terrore: omicidio in un supermercato
LEGGI ANCHE: Pechino Express 2023: ecco il cast

Condividi su
Staff

Staff

La redazione di The Soundcheck: un branco di giornalisti, redattori, fotografi, videomaker e tanti altri collaboratori agguerriti provenienti da tutto lo Stivale pronti a regalarvi una vasta gamma di contenuti. Dalla semplice informazione artistico-culturale, fino ad approfondimenti unici e originali nel campo della musica, dell'arte, della letteratura e della cultura a 360 gradi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *