Serie A, Le 5 trattative della settimana

Serie A, Le 5 trattative della settimana
Condividi su

Il mercato non è ancora ufficialmente iniziato ma emergono le prime voci e soprattutto i primi veri colpi. Tutte le squadre vogliono migliorare la propria rosa, dal Milan campione d’Italia fino al neopromosso Monza di Berlusconi. Andiamo a vedere nello specifico le squadre più attive sul mercato in questa settimana.

Juventus – Pogba e la suggestione Di Maria

Un’altra stagione sottotono per gli uomini di Max Allegri, che quest’anno ha deciso di ripartire da Dusan Vlahovic. I grandi nomi di mercato fanno capire quanto la Juventus sia pronta a ritornare in vetta alla classifica. Il mercato bianconero si apre con il ritorno di fiamma di Paul Pogba, ormai confermato, anche se bisogna attendere i primi giorni di luglio per l’ufficialità. Il centrocampista francese arriverà a parametro zero, proprio come nel 2012, e percepirà uno stipendio di 8 milioni + 2 eventuali di bonus. Ma non solo, il nome caldo di questa settimana è sicuramente quello di Angel Di Maria, l’esterno argentino ormai in partenza dal PSG, che sta riflettendo sul suo futuro sempre più vicino a Torino. Per quanto riguarda le cessioni, oltre a quelle certe di Chiellini, Bernardeschi e Dybala, probabilmente si aggiungerà anche quella di De Ligt, corteggiato dal Chelsea di Tuchel.

Pogba con la maglia della Juventus

Milan – L’arrivo di Origi e l’idea Ziyech

In casa dei Campioni d’Italia il mercato non procede come ci si aspettava, questo perché bisogna aspettare i rinnovi di Massara e Maldini, due grandi protagonisti che hanno contribuito al trionfo rossonero del mese scorso. L’unica ufficialità è quella di Origi, arrivato a parametro zero. L’ormai ex Liverpool è atteso a Milano in giornata e successivamente sarà pronto a svolgere le visite mediche di rito. Negli ultimi giorni è ritornato di moda il nome di Ziyech che potrebbe arrivare alla corte di Pioli, se dovesse ridursi lo stipendio. Per quel che riguarda la difesa, dopo aver visto sfumare l’obiettivo Botman, si sono intensificate le voci per un possibile ritorno in rossonero di Acerbi.

Divock Origi con la maglia del Liverpool
Inter – Lukaku 2.0

Sull’altra sponda di Milano il colpo più importante è sicuramente quello di Romelu Lukaku. Dopo una stagione deludente al Chelsea, l’attaccante belga ha deciso di ritornare in nerazzurro, ma questa volta alla corte di Simone Inzaghi che l’ha visto partire al suo arrivo. La formula è quella del prestito oneroso più eventuali bonus legati alla vittoria dello Scudetto. Accordo definito anche per il giovane esterno destro Raoul Bellanova proveniente dal Cagliari e reduce da un’ottima stagione, nonostante la retrocessione. La pista che porta Dybala a vestire nerazzurro, attualmente si è raffreddata e la chiave per arrivare all’argentino è la cessione di due attaccanti, tra questi Alexis Sanchez e Andrea Pinamonti.

Lukaku con la maglia dell’Inter nel 2020

Roma – Mourinho riabbraccia Matic

In casa Roma il primo colpo ufficiale è quello del serbo Nemanja Matic, proveniente da una stagione complicata con il Manchester United. Dopo averlo avuto anche al Chelsea, Mourinho l’ha voluto fortemente alla sua Roma, dove ricoprirà un ruolo importante e che li garantisca un minutaggio più corposo rispetto a quello di Manchester. Il club giallorosso non vuole fermarsi qui e sta già trattando per il gioiellino del Sassuolo, Davide Frattesi. La Roma ne approfitterà perché vanta ancora il 30% sulla futura rivendita del giocatore da scalare eventualmente dal prezzo d’acquisto. Negli ultimi giorni è spuntato anche il curioso caso di Cristiano Ronaldo, accostato più volte ai giallorossi. Tuttavia, l’affare appare molto complicato sia per l’ingaggio e sia per la mancata presenza in Champions della Roma.

Presentazione di Matic alla Roma
Monza – Cragno e Ranocchia i primi colpi

Dopo aver superato l’ostacolo della Serie B, l’obiettivo del Monza è la permanenza nel campionato di massima serie.

Il club brianzolo capitanato da due grandi nomi come quelli di Berlusconi e Galliani parte subito in quarta e ufficializza il portiere ex Cagliari Alessio Cragno. In arrivo dall’Inter, a parametro zero, Andrea Ranocchia che garantirà solidità ed esperienza al reparto difensivo. Dopo questi colpi, gli occhi sono puntati su Matteo Pessina, attualmente all’Atalanta, e su Villar della Roma, ma non finisce qui. Caccia anche all’attaccante proveniente dal Real Madrid, ovvero Borja Mayoral, che conosce già la Serie A e potrebbe ritornarci da protagonista.

Presentazione di Ranocchia al Monza

a cura di
Mauro Miglietta

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE – Tour de Suisse: vittoria per Geraint Thomas
LEGGI ANCHE – MotoGP, Sachsenring: senza il gatto i topi ballano

Condividi su
Mauro Miglietta

Mauro Miglietta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *