Kendrick Lamar svela la copertina del nuovo album

Kendrick Lamar svela la copertina del nuovo album
Condividi su

Kendrick Lamar svela la copertina del suo nuovo album, “Mr Morale & The Big Steppers”, disponibile dal 13 maggio 2022.

Il rapper vincitore del premio Pulitzer (2018) Kendrick Lamar ha pubblicato stanotte il suo nuovo attesissimo album, Mr. Morale & The Big Steppers. L’album, già pronto a fare la storia della musica, include le collaborazioni con Beth Gibbons dei Portishead, la nuova regina dell’Rnb Summer Walker, Sampha, Ghostface Killah, Blxst, Amanda Reifer, Taylour Paige, Kodak Black, Baby KeemSam Dew e Tanna Leone.
Tra i produttori figurano invece Pharrell Williams, Boi-1da e DJ Khalil.

La cover, svelata i giorni scorsi dall’artista, è stata scattata dalla fotografa Renell Medrano.

Si tratta del primo album di inediti dell’artista dall’ultimo disco DAMN. (2017) e dalla colonna sonora del film Marvel campione d’incassi, Black Panther.
È l’artista ad informare di tutti gli aggiornamenti attraverso il suo sito oklama.com e sui propri profili social.

Tracklist “MR. MORALE & THE BIG STEPPERS”
Disc 1: Big Steppers
  1. United In Grief
  2. N95
  3. Worldwide Steppers
  4. Die Hard ft. Blxst & Amanda Reifer
  5. Father Time ft. Sampha
  6. Rich (Interlude)
  7. Rich Spirit
  8. We Cry Together ft. Taylour Paige
  9. Purple Hearts ft. Summer Walker & Ghostface Killah 
Disc 2: Mr. Morale
  1. Count Me Out
  2. Crown
  3. Silent Hill ft. Kodak Black
  4. Savior (Interlude)
  5. Savior ft. Baby Keem & Sam Dew
  6. Auntie Diaries
  7. Mr. Morale ft. Tanna Leone
  8. Mother I Sober ft. Beth Gibbons of Portishead
  9. Mirror

Kendrick Lamar arriverà presto in Italia con un grande concerto il 23 giugno 2022 all’Ippodromo Snai San Siro all’interno del Milano Summer Festival.
Il rapper si è esibito anche all’ultimo Half-Time show del Super Bowl quest’anno assieme a mostri sacri della musica hip-hop mondiale quali Eminem, Mary J. Blige, Dr. Dre e Snoop Dogg.

Nel 2017 ha pubblicato “DAMN.”, schizzato a poche ore dall’uscita al primo posto su iTunes in 65 Paesi del mondo – Italia compresa – dove ha ricevuto la certificazione Disco Oro e che conteneva il singolo “HUMBLE.”, certificato Doppio Platino nel nostro Paese.


LAMAR ha poi curato la OST del film Marvel BLACK PANTHER”, il primo cinecomic a ricevere la candidatura agli Oscar come miglior film. La colonna sonora raccoglie il meglio della scena hip hop americana e il singolo “ALL THE STARS” feat. SZA, certificato Platino in Italia e balzato ai vertici delle classifiche radio e streaming di tutto il mondo, posizionandosi nella Top 15 dei brani più ascoltati su Spotify.

Dopo il successo dei Grammy 2018, con cui l’artista ha vinto ben 5 awards (Best Rap Album Best Rap Song, Best Rap Performance, Best Rap/Sung Performance e Best Music Video), KENDRICK LAMAR ha continuato a sorprendere raggiungendo diversi traguardi come il conferimento del PREMIO PULITZER per l’album “DAMN.” nell’aprile 2018. 

È la prima volta nei 102 anni di storia del premio che un rapper riceve il Pulitzer per la musica. L’artista di Compton si è unito ad artisti del calibro di Aaron Copland, Charles IvesJohn Adams, Bob Dylan, Duke Ellington, George Gershwin, Thelonious Monk, John Coltrane e Hank Williams.

a cura di
Staff

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE – Zucchero – “WORLD WILD TOUR”, il primo grande tour dopo la pandemia
LEGGI ANCHE – White Lies – Orion, Roma – 11 maggio 2022
Condividi su
Giada Viscido

Giada Viscido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *