Balaclava: la nuova tendenza fashion del 2022

Balaclava: la nuova tendenza fashion del 2022
Condividi su

Il passamontagna è l’accessorio must-have del 2022, ma perché?

TikTok dice che l’inverno non è finito finché non hai indossato un Balaclava. Celebri volti come Justin Bieber, Rihanna, Gunna, ASAP Rocky indossano questo accessorio, divenuto ormai un trend mondiale. Designer come Loewe, 1017 Alyx 9SM e Raf Simons l’hanno reso protagonista delle loro sfilate Autunno-Inverno 2021. Complice di questo successo è anche un ritorno della moda après-ski dai richiami rétro.

Il balaclava: uno sguardo da vicino

I passamontagna, anche detti “balaclava”, sono stati indossati per la prima volta dai soldati britannici durante la guerra di Crimea per respingere il clima freddo dell’Ucraina. L’accessorio prende quindi il nome dall’assedio di una battaglia del 1853 nella città di Balaclava. Il balaclava ha dunque una doppia anima: da una parte è associato alle piste da sci, quindi al lusso di località come Aspen o St Moritz, dall’altra parte però viene spesso associato a soldati, milizie e situazioni di guerra.

In seguito, per gran parte del XX secolo, il balaclava stesso è stato associato alla figura di forze militari come le SAS, la cui preoccupazione principale era rimanere segreta e dunque con il volto coperto. Coprirsi il volto, proteggere una parte di sé dal mondo esterno, nascondere emozioni e reazioni: tutto questo definisce ormai la quotidianità. Oggi infatti, il balaclava, ha conquistato il cuore di tutti, trovando posto anche nelle sfilate più prestigiose.

“I Balaclavas di un tempo erano prodotti esclusivamente con lana verde bottiglia del negozio di surplus dell’esercito. Ma le nuove ed eleganti versioni sono tagliate in cashmere, boucl e pile e hanno un fascino sportivo, stealth, più sexy.

Stuart Brumfitt, Associate Editor di GQ Style.

Per quanto riguarda le collezioni autunno/inverno ’21 Jonathan Anderson, attraverso Loewe, ha abbinato copricapi spessi a maglia con top e cinturino a jeans a vita bassa, Matthew Williams con la sua 1017 Alyx 9SM ha abbinato passamontagna neri con zip a giacche parka di alta qualità. Da Ernest W Baker i modelli indossavano passamontagna in versione di lana con sciarpe abbinate.

Le nuove passerelle un po’ piu “street style” della Paris Fashion Week hanno visto la più alta affluenza di passamontagna alle sfilate mai vista prima. Anche Raf Simons e la co-fondatrice di Vetements, Demna Gvasalia, hanno dato una grande mano nell’ondata di popolarità del passamontagna.

Probabilmente non dovrebbe sorprendere troppo che anche TikTok abbia avuto un ruolo nell’emergere della tendenza. Alla fine del 2021 un esercito di utenti più alla moda della piattaforma ha pubblicato video in passamontagna e occhiali da sole. Il termine “balaclava” ha generato oltre 152 milioni di visualizzazioni sulla piattaforma stessa.

Basandoci sui dati ricavati da Google, Instagram e Depop, il balaclava è l’accessorio più richiesto del 2022. Sul sito di rivendita, StockX, le ricerche per l’accessorio sono aumentate di oltre cinque volte negli ultimi due mesi.

Passamontagna = Trend Alert!

Ma perché la GenZ è impazzita per questo accessorio? Indubbiamente l’aumento dell’uso del copricapo è stato influenzato dalla necessità di mascherarsi e proteggersi durante la pandemia globale. Ci sono però anche una serie di fattori aggiuntivi che influenzano il suo ritorno alla moda.

Sam Trotman, esperto di cultura pop, sostiene che il balaclava infatti, sia un accessorio fondamentale non solo per nascondere se stessi ma anche utile a creare un proprio alter ego. Il pirandelliano “tante maschere e pochi volti” diventa profetico alla luce della pandemia. 

Nonostante il desiderio di lasciarsi le restrizioni alle spalle, forse non si è ancora pronti ad abbandonare l’idea di corazza a cui ci si è abituati ultimamente. 

Acquistabili su diversi e-commerce, Farfetch propone una vasta scelta, tra cui FendiAcne Studios e Maison Margiela ed altri big Maisons. Tra le novità anche Antik Batik che inserisce il balaclava in un’onirico bosco innevato, o Wos, brand d’abbigliamento russo che crea copricapi decorati: strass, gioielli e ricami. Il balaclava diventa così un nuovo modo di raccontarsi.

a cura di
Gemma Nurra

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – “The Batman” – l’eroe è tornato!
LEGGI ANCHE – Ascanio Celestini, “Museo Pasolini” Teatro Arena del Sole, Bologna 4 marzo 2022
Condividi su
Gemma Nurra

Gemma Nurra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *