“Roma” è il nuovo singolo di H.E.R.

“Roma” è il nuovo singolo di H.E.R.
Condividi su

H.E.R. esce in tutti i digital store dal 9 ottobre con il nuovo singolo “Roma“. Il videoclip (in uscita il 23 ottobre) con regia di Valerio Matteu, ammicca a suggestioni filmiche dal tenore pasoliniano e felliniano.

Il brano su Spotify.

La nota cantautrice-musicista pugliese H.E.R., tra le vincitrici di Musicultura 2020 (Rai) e Premio Amnesty International Italia Sezione Emergenti al festival Voci per la Libertà, torna con il nuovo singolo electro-pop Roma, prodotto da Gianni Testa e disponibile nei digital store dal 9 ottobre (Joseba Publishing). Arrangiato da Francesco Seria e Giovanni La Tosa, il brano sperimenta sorprendenti sonorità industrial contaminate da puro rock, grazie alla preziosa collaborazione del chitarrista/producer partenopeo Sasà Flauto. H.E.R. ha dichiarato:

Roma è da sempre teatro di bellezza e grandi conflitti, ma ora il più grande nemico da combattere è l’indifferenza. In ogni città esistono il Centro, la Periferia e poi la ‘Periferia della Periferia’, dove regnano il degrado e l’assenza delle istituzioni e dove la rassegnazione diventa protagonista”.

H.E.R.

Ha inoltre aggiunto:

Come ragazzini senza Pasolini, in questa Dolce Vita morta con Fellini […] io non voglio vivere una vita trascinandomi e poi cadere a pezzi sulla terra degli sbagli”.

LA STORIA DI H.E.R.

Erma Pia Castriota in arte H.E.R. nasce in Puglia, si diploma in violino al Conservatorio di Musica e in scenografia all’Accademia di Belle Arti nel 1993. Debutta l’anno seguente a teatro come compositrice firmando le musiche per La bottega del caffè con Leopoldo Mastelloni e per i Dialoghi mancati con Roberto Herlitzka.

Come violinista nel 1998 collabora con le RESTART alla colonna sonora del film VIOL@ di Donatella Maiorca e con la band Nidi D’Arac al film Figli d’Annibale di Davide Ferrario. Nel 2004 debutta come solista con il disco Se Avessi Te la cui canzone omonima farà parte del film Mater Natura di Massimo Andrei.

Tante le collaborazioni con prestigiosi artisti italiani come Teresa De Sio, Donatella Rettore, Amalia Gre, Fiordaliso e Lucio Dalla, con il quale ha condiviso il progetto Il Bene Mio.

Nel 2020 pubblica con la Joseba Publishing il brano Il mondo non cambia mai che oltre ad essere brano bandiera della lotta per i diritti, viene utilizzato come campagna contro l’omofobia da molti VIP italiani.

I SOCIAL DI H.E.R. :

Instagram
Facebook
Twitter

a cura di
Staff

Seguici anche su instagram!
LEGGI ANCHE – Liz Lawrence è tornata con “The Avalanche”
LEGGI ANCHE – Tre Piani: il film diretto da Nanni Moretti tratto dal libro di Eshkol Nevo
Condividi su
Luca Montanari

Luca Montanari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *