Liz Lawrence è tornata con “The Avalanche”

Liz Lawrence è tornata con “The Avalanche”
Condividi su

English version below

Oggi un nuovo progetto incrocia il nostro percorso, e con un rombo importante, perché stiamo parlando di “The Avalanche”, pubblicazione del terzo studio album di Liz Lawrence, una cantante e cantautrice e chitarrista inglese, conosciuta per il suo lavoro da solista e per essere anche parte del duo elettro-pop Cash+David.

Agli inizi della sua carriera, negli anni 2000, Liz ha fatto parte dei “The Get Free”, gruppo proveniente da Stratford-upon-Avon, per poi intraprendere la carriera solista fino ad oggi. Con la pubblicazione del suo nuovo album “The Avalanche”, Liz presenterà le nuove composizioni grazie alla serie di date del suo tour in UK che appena iniziato.

Siete pronti quindi ad essere travolti da questa nuova valanga di brani? Ecco a voi la nostra intervista a Liz.

Ciao Liz, ho appena sentito il tuo nuovo album “The Avalanche”, e ascoltando già le prime canzoni dal titolo “Saturated”, “Down for fun”, “I’ll go on” ti chiedo: che messaggio/filosofia si cela dietro questo processo?

Ehi! Credo che quando possa dire che parlo di quando le cose sembra cadano a pezzi, e di come al contrario si possa trovare soddisfazione nei posti più oscuri. È una testimonianza sul vivere il “qui e orae prendere qualche momento di riflessione e quindi osservare.

Liz, sei mai stata paragonata a Florence Welsh e i loro suoni? E che cosa ne pensi a riguardo?

È molto interessante questa osservazione! Non sono sicura di essere mai stata paragonata a lei, ma un giorno mi piacerebbe essere paragonata a David Byrne (produttore americano-scozzese, nonché celebre fondatore dei leggendari Talking Heads, ndr).

Ascoltando The Avalanche mi ricorda qualche eco di Shirley Manson e dei suoi Garbage. Ascoltate i brani di entrambe, e date il vostro punto di vista! (Francesca)

©AsiaWerbel
Ascoltando il tuo nuovo album ho trovato molte connessioni con altri generi musicali… Quindi ti chiedo, che influenze musicali ti hanno maggiormente ispirata?

Credo che quando ho cominciato, ascoltavo un sacco di band con frontman maschili, mentre adesso ascolto maggiormente artiste femminili. Negli anni della mia adolescenza avrei voluto avere influenze musicali come le Hole e The Breeders. Sarebbe stato bello avere i loro dischi nella mia collezione. 

Le tue canzoni mi ricordano qualche serie tv che ho appena guardato. Hai mai ricevuto qualche proposta per colonne sonore?

Penso che ciò che succede alle canzoni quando sono pubblicate è una questione diversa, ma le serie tv sono un buon modo per presentare le tue canzoni. Non penso sia creativo pensare ai soldi che genererà una canzone durante il suo processo di creazione. Ciò nonostante, uno dei miei brani “USP” tratto dal mio album “Pity Party” è stato usato nella serie tv britannica di “Killing Eve” – uno spy thriller in cui, fra le protagoniste principali, c’è Sandra Oh conosciuta per Grey’s Anatomy – che ha avuto grande successo. 

Cosa bolle in pentola per il futuro? Qualche evento?

Beh, sono on the road proprio adesso! E non avrei sperato niente di meglio! Tutto sta andando per il verso giusto e il prossimo anno saremo in giro per un bel po’… Le cose sembrano iniziare ad avere molto più senso di esistere!

Beh Liz, non possiamo augurarti altro di continuare così. Andiamo! Travolgici con la tua Avalanche!

English version

Today a new project will cross our lives, and not in a gentle way, and that is because… a new big release has been published with “The Avalanche”, the third studio album by Liz! Elizabeth Lawrence is an English singer-songwriter and guitarist, known for her solo work and for being half of electro-pop duo Cash+David.

First member of Stratford-upon-Avon-based band The Get Free during the 2000s, she then embarked on a solo career till nowadays. Following “The Avalanche” , Liz also releases the title track as a standalone single and will be supporting the album with an extensive run of UK dates that have just started.

Are we then ready to get caught by this new avalanche of Liz tracks? Let’s go with our interview.

Hi Liz. I’ve just listened to “The Avalanche”, and just to quote some songs title of your new album “Saturated”, “Down for fun”, “I’ll go on”… What’s the message behind?

Heya! I think what I’m talking about is how things fall apart and how to find redemption in dark places. It’s a record about living in the moment and taking some time to sit back and watch.

Liz, have you ever been compared to Florence Welsh and her sound? What’s your opinion about it?

That’s interesting! I’m not sure really I have actually, but one day I’d love to be compared to David Byrne (great Scottish-American producer and among many other achievements, he’s founder of the Talking Heads, not bad at all Liz! – Francesca).

Listening the full album “The Avalanche”, It also reminds me some echoes about Shirley Manson’s sound and her tracks from the Garbage. Go and listen both Liz  and Garbage tracks, and give your musical point of view! [ed.]

Listening to your album I’ve found many connections with some other music genres… So, what music influences did inspire you?

I think when I first started out, I listened to a lot of male fronted bands and now I think I listen to a lot more women. I wish I’d had music influences such as Hole and The Breeders in my record collection when I was a teenager.

Your songs actually remind me a lot of some recently tv series I have just watched. Have you ever received any proposal for tv series sound tracks?

In my opinion what happens to the song when it’s released is a different matter and TV syncs are a great way of getting your music out there. I don’t think it’s creative to think about money or how the finished song will be received when you’re in the process of making the work. However, one of my track from the album “Pity Party” , the “USP” was used on ‘Killing Eve’ series – a British spy thriller television series with characters such as Sandra Oh from Grey’s Anatomy – which was really cool.

What’s next? Some concerts or event in the near future?

Yeah I’m on the road right now (!) and it’s everything I’d hoped it to be and more. All being well, we’ll be on the road a lot over the next year and things can start to feel a bit more like living!

Well Liz, we cannot wish you more than to keep going on like now.  Go Liz! And overwhelm us with your music Avalanche!

a cura di
Francesca Bandieri

Seguici anche su instragram!
LEGGI ANCHE – “Cielo senape”: il nuovo singolo di Frank!
LEGGI ANCHE – La Trap, il genere musicale tra apprezzamenti e critiche
Condividi su
Francesca Bandieri

Francesca Bandieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *