Mattia Carlesso e la lezione dei grandi cantautori italiani in Tracce sul mio viso

Mattia Carlesso e la lezione dei grandi cantautori italiani in Tracce sul mio viso
Condividi su

Mattia Carlesso impara la lezione della grande scuola di cantautori italiani e la rielabora con un’impronta tutta personale: l’artista veronese invita a “smarrire sé stessi tra un respiro e l’altro” nel suo nuovo singolo Tracce sul mio viso che fonde la delicatezza delle melodie pop con l’incisività delle venature rock. Una vera e propria canzone-frammento, dove ricordi, emozioni ed evocazioni multiformi si cicatrizzano in un’istantanea dalle tonalità malinconiche. La catartica climax finale di puro sentimento, spalancata da un nostalgico riff di chitarra, segna il momento culmine di una canzone intensa, sentita, interpretazione personale di un sentimento universale.

“Quelle sere in cui qualcosa non va e i pensieri fluiscono senza che tu li possa bloccare… Tracce sul mio viso parla di questo”, racconta lo stesso Mattia Carlesso a proposito del brano.

Guarda qui sotto il video ufficiale di Tracce sul mio viso!

Mattia Carlesso, cantautore di Verona, nasce nel 1990. Grazie ai genitori si innamora della musica ascoltando artisti del calibro di Lucio Battisti, Lucio Dalla, Ivano Fossati. Imitando suo padre, all’età di 10 anni prende in mano la chitarra e da subito prova a scrivere i primi pentagrammi. L’adolescenza fa migrare le influenze musicali verso il rock e le tematiche sociali, portandolo così a comporre canzoni che suona in diversi gruppi della scena veronese.

Durante l’università matura l’idea di creare un progetto solista, che si concretizza nel 2014. I testi e le musiche questa volta sono ispirati maggiormente ai sentimenti delle persone e alle loro storie. Il 2019 vede la pubblicazione del singolo Glaciazione, e nel corso dello stesso anno inizia la registrazione di un nuovo EP, coprodotto con la cantautrice veronese Veronica Marchi.

Mattia Carlesso suonerà dal vivo nelle prossime settimane alle seguenti date:

01/02 – Dubliners Irish Pub, Villafranca (VR) (acoustic set)
07/03 – Arci Cañara, Verona (acoustic set)

Condividi su
Conza Press

Conza Press

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *