Gianna Nannini – Teatro Team, Bari – 18 maggio 2022

Gianna Nannini – Teatro Team, Bari – 18 maggio 2022
Condividi su

Gianna Nannini approda col suo in Teatro Tour 2022, al Teatro Team di Bari e dopo un infinito numero di rimandi il calore e l’affetto del pubblico pugliese è palese.

Teatro Tour

In questi due anni la data pugliese ha subito vari cambi causa pandemia, ma finalmente il giorno tanto atteso è giunto e sul palco del Teatro Team finalmente arriva la tanto attesa rocker italiana.

Il pubblico freme, c’è chi si lascia accompagnare dalle hostess al proprio posto, chi si fa selfie col palcoscenico alle spalle, chi chiacchiera, chi osserva ogni movimento nell’attesa del segnale di avviso inizio.

Osservo come sempre tutto, perché questi momenti pre-concerto sono talmente carichi di aspettative e di emozioni che lasciarsi influenzare, se si è un minimo empatici è veramente facile.

Emozione e attesa
Una fan di Gianna Nannini

Non posso negare: sono emozionata. Parliamo di Gianna Nannini, sono cresciuta ascoltandola e ho meravigliosi ricordi estivi legati a pezzi che l’hanno portata sull’Olimpo dei miti musicali italiani.

Per non parlare del ruolo che ha come donna. Si è fatta strada in un periodo storico in cui a farcela erano perlopiù uomini, soprattutto con un genere musicale sui generis, niente pop o canzonette d’amore, per carità alcuni suoi testi sono vere e proprie poesie, ma resta una donna che ha perseguito il sogno della rockstar e c’è riuscita.

Per non dimenticare anche la scelta di divenire madre in età adulta senza necessariamente un uomo a fianco. Ha creato scalpore rimanendo sempre: Gianna!

Il concerto

Di sicuro più emozionata di me è quella futura sposina che ho intravisto con le amiche all’ingresso intenta a farsi selfie e produrre storie sui social. Peccato l’abbia persa di vista quasi subito, avrei voluto fotografarla per regalarle un ricordo, ma si accontenterà di rientrare in questo report scritto.

Il teatro si riempie in poco tempo. Primo trillo, e ancora la gente arriva. Secondo trillo e annuncio di inizio live. Nell’aria l’elettricità dell’attesa è palpabile.

Si spengono le luci delle mille e passa lampadine che incorniciano il palco e piano piano sul palco fanno il loro ingresso “LABAND” composta da: Davide Tagliapietra alle chitarre, Christian Riganò alle tastiere, Steve Barney alla batteria e Milton McDonald alle chitarre.

Gianna Nannini

E poi entra lei tra luci rosse e il boato di un pubblico che come un animale imprigionato si sente finalmente libero di ruggire con entusiasmo.

Tra pezzi nuovi e storici si fa presto a dimenticarsi delle sedute. Tutti in piedi già dal quarto pezzo “Profumo” e via tutti a cantare a squarciagola o a tirar fuori il cellulare per immortalare la Nannini.

a cura e foto di
Iolanda Pompilio

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE – Acieloaperto – Together sounds better – X edizione
LEGGI ANCHE – Alghero Music Spotlight: svelato il cast della prima edizione
Condividi su
Iolanda Pompilio

Iolanda Pompilio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *