“Mentire Mentire” il nuovo singolo di Merifiore

“Mentire Mentire” il nuovo singolo di Merifiore
Condividi su

Con “MENTIRE MENTIRE”, nuovo singolo in uscita il 17 dicembre per Qui Base Luna / Freecom, la cantautrice salentina MERIFIORE chiude il cerchio delle “cattive abitudini” (titolo del penultimo singolo) e si lancia verso un 2022 esplosivo e ricco di novità.

Prodotto da Claudio Bruno, Gabriele Roia e Valerio Smordoni, il brano è il canto sfacciato di una sirena che induce in tentazione. È una canzone leggera, maliziosa, che strizza l’occhio a ciò che universalmente è considerato sbagliato, sconveniente: tradire. Ancora una volta l’approccio di Merifiore sacrifica il politically correct, in favore dell’apologia di (un’altra) cattiva abitudine.

“Questa è la prima canzone non autobiografica che scrivo, perché personalmente non ho mai tradito – commenta Merifiore – So tuttavia cosa si prova a essere traditi e forse è per questo che con ‘Mentire mentire’ mi sono voluta concedere il lusso di fare qualcosa di scorretto, immaginandomi nei panni di una seduttrice. È stato molto divertente.”

CREDITI

Autori: Maria Antonietta Fiore, Valerio Smordoni

Compositori/Produttori: Maria Antonietta Fiore, Valerio Smordoni, Claudio Bruno, Gabriele Roia 

Mix: David Matteucci 

Master: Filippo Strang al VDSS Recording studio 

Cover: Cosimo Nesca

BIO

Vincitrice nazionale dell’Arezzo Wave 2014, MERIFIORE è una cantautrice pugliese che vanta numerose partecipazioni a festival nazionali e internazionali (Primo Maggio Taranto, Milano Film Festival, Sziget Festival Budapest, CMJ Music Marathon New York).

Nel 2016 si fa notare con il suo primo singolo “Tell me” pubblicato da Sugar Music e scelto da SKY Uno come sigla del programma TV #SocialFace. Nel 2019 la release di “Non hai mai visto un porno” (Ego Italy) dà il via a una tournée in giro per i maggiori festival italiani.

Negli anni l’artista consolida la sua esperienza dal vivo grazie a numerose aperture ai concerti di: Calibro35, Dente, Willy Peyote, Giuliano Palma, Cat Power, Beatrice Antolini.

Il 2020 si apre con il singolo “Senza più chiedere”, seguito da “Tickets”, primo esperimento musicale in Italia che intreccia inglese e cinese. La scrittura sempre più matura e tagliente di Merifiore la porta ad affacciarsi ad una nuova fase musicale dalle sonorità più rock. Il 2021 vede la pubblicazione di “Valentina” (Qui Base Luna, maggio 2021) che racconta con ironia l’esperienza di una convivenza difficile con una “coinquilina pazza” e di “Cattive abitudini” (Qui Base Luna, giugno 2021) che grida alla liberazione dagli strascichi del lockdown. Il 4 giugno è partito il “Cattive abitudini tour” che ha toccato le città di Bergamo, Brescia, Verona, Torino, Milano, Lecce, Taranto, Catanzaro, Cosenza.

Instagram

Facebook

Condividi su
Sara Alice Ceccarelli

Sara Alice Ceccarelli

Giornalista iscritta all’ODG Emilia Romagna si laurea in Lettere e Comunicazione e successivamente in Giornalismo e Cultura editoriale presso l’Università di Parma. Nel 2017 consegue poi un Master in Organizzazione e Promozione Eventi Culturali presso l’Università di Bologna. Sebbene sia la “senior” del gruppo talvolta è realmente la più VEZ. Nel 2017 e 2018 si occupa dell’Ufficio Stampa degli eventi di LP Rock Events come Bay Fest, Rimini Park Rock e Sullasabbia e durante lo stesso periodo segue l’ufficio stampa del Vidia Club di Cesena. Ama il viola ma solo per le calzature e sulle pareti di casa, vive in simbiosi con il coinquilino Aurelio (un micetto nero) e per amore del fidanzato ora ama anche le moto. La sua religione è Star Wars. Che la forza sia con voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *