“Golden Youth”, ecco il nuovo disco di Giovanni Vicinanza

“Golden Youth”, ecco il nuovo disco di Giovanni Vicinanza
Condividi su

Anticipato dal singolo “Alone and Weird”

Anticipato dal singolo “Alone and Weird” è uscito, venerdì 25 ottobre, “Golden Youth”, il quarto disco di The Softone nome d’arte per Giovanni Vicinanza. 
Dal Vesuvio agli Stati Uniti, l’album percorre migliaia di chilometri. Nato nel suo Lavalab Recording Studio ai piedi del Vesuvio, venne concluso durante un soggiorno a Milwaukee nel Wisconsin e masterizzato a Chicago in Illinois.

Dopo una pausa di più di 5 anni, nella primavera del 2019 pubblica sui social la cover con video di “By this River” di Brian Eno che preannuncia il ritorno sulle scene de progetto partenopeo.

“Golden Youth” rappresenta un ritorno alle origini pop folk del suo primo album: è un connubio di emozioni, a volte belle, come la nascita della figlia, e a volte terribili come la perdita della madre. Solo la musica riesce a far sfuggire l’artista dalla realtà, trovando conforto e sollievo, circondato e ispirato dal paesaggio vesuviano.

TRACKLIST

  1. Intro
  2. Alone And Weird
  3. Sweet Mom
  4. Surprising Me
  5. I Wish
  6. Little Star
  7. Still Believe
  8. Golden Youth
  9. Lost Memories
  10. Psycho Visions
  11. The Place
  12. Outro

Comunicato stampa

Condividi su
Staff

Staff

La redazione di The Soundcheck: un branco di giornalisti, redattori, fotografi, videomaker e tanti altri collaboratori agguerriti provenienti da tutto lo Stivale pronti a regalarvi una vasta gamma di contenuti. Dalla semplice informazione artistico-culturale, fino ad approfondimenti unici e originali nel campo della musica, dell'arte, della letteratura e della cultura a 360 gradi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *