I Lekka e l’angoscia dell’ultimo singolo di Sem&Stènn

I Lekka e l’angoscia dell’ultimo singolo di Sem&Stènn
Condividi su

Fuori dall’11 marzo un nuovo capitolo per i Lekka (band elettronica di base a Milano), che questa volta mettono le mani sull’ultimo singolo di Sem&Stènn dal titolo Ho pianto in discoteca (feat. CRLN).

Un versione a tinte scure del brano, angosciante, ipnotica, enigmatica, per chi ha fatto più tardi del solito. Un brano che, sopratutto in questi tempi di quarantena, ci fa tornare la nostalgia per tutti i sabato sera spacca timpani.

Il progetto Lekka nasce nelle menti di Luca Piana e Matteo Maltecca durante l’inizio del 2015, quando i due amici, compagni di band negli Herbadelici, decidono di avviare un progetto elettronico parallelo. Appassionati di musica elettronica, in particolare del genere electro, iniziano a provare assieme in una sala prove di Sesto San Giovanni, per poi sviluppare le produzioni nei loro project studios.

Nell’ottobre del 2015 esce “Nervous”, primo brano dei Lekka completamente autoprodotto, accompagnato da un video anch’esso montato dai due membri della band. Nel 2016 i Lekka pubblicano una nuova traccia intitolata “Gustavo Fring” e presentano il loro live show.

La formazione vede l’aggiunta di Fabio Zampieri alla batteria, per un live senza pause, composto da brani propri e cover electro (Boys Noize, Soulwax, Gesaffelstein, Daft Punk, Justice e molti altri). Il 2017 è l’anno in cui vede la luce il primo EP omonimo dei Lekka, mentre il 4 ottobre 2019 uscirà il loro debut album.

a cura di
Conza Press

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE – Darma e la sua Vertigine: il primo singolo è “Senza Sole”
LEGGI ANCHE – Soundcheck Consiglia: #iorestoacasa

Condividi su
Conza Press

Conza Press

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *