Da Los Angeles arriva “Collective Delusion”, l’album rivelazione di Tadini

Da Los Angeles arriva “Collective Delusion”,  l’album rivelazione di Tadini
Condividi su

È disponibile a partire da venerdì 25 settembre, su tutte le piattaforme digitali streaming, “Collective Delusion”, il nuovo album del giovane talento internazionale Tadini.

“Collective Delusion” è una raccolta di 9 tracce“momenti di delirio” come li definisce lo stesso artista. Un insieme di tutto ciò che Tadini ha vissuto fino a questo momento e che sintetizza in un album di ampio respiro, ricco di spunti, musicalmente importante, che spazia dal rock alternativo, al prog, fino al jazz e alla psichedelia.

Una fusion dove l’artista sembra dialogare con i Beatles e i Pink Floyd, in un vortice multietnico di sonorità. Una vera illusione collettiva, una vertigine dove si avvolge su se stesso per affrontare tematiche importanti esistenziali, che fanno parte della propria storia: la salute mentale, l’accettazione del nuovo, la critica alla cultura americana, la religione, l’ineluttabile scorrere del tempo.

Biografia

Lucas Tadini, laureato al Berklee College of Music, si è trasferito negli States nel 2015 dove ha saputo ritagliarsi in breve tempo il suo spazio nell’underground culturale della city californiana, dopo varie esperienze in giro per il mondo.

Il suo background culturale è dunque molto ampio, con contaminazioni di vario genere che gli consentono di disporre di un incredibile repertorio musicale, che sfocia in una sperimentazione sui generis che unisce elementi tradizionali tipicamente rock, americani ed europei, a quelli d’influenza più marcatamente sudamericana. Un mix davvero esplosivo, come esplosiva e particolare è la sua musica.

Un artista eclettico, inusuale e dalle mille sfaccettature, con un’impronta culturale multi-etnica, che ben si riflette nella sua musica alternativa.

Comunicato stampa

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Luigi Ghirri e la storia della copertina dell’ultimo album dei CCCP
LEGGI ANCHE –
Kublai: “Facciamo musica come manifesto della nostra identità”
Condividi su
Staff

Staff

La redazione di The Soundcheck: un branco di giornalisti, redattori, fotografi, videomaker e tanti altri collaboratori agguerriti provenienti da tutto lo Stivale pronti a regalarvi una vasta gamma di contenuti. Dalla semplice informazione artistico-culturale, fino ad approfondimenti unici e originali nel campo della musica, dell'arte, della letteratura e della cultura a 360 gradi!

Un pensiero su “Da Los Angeles arriva “Collective Delusion”, l’album rivelazione di Tadini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *