“Sentimental Fool”: l’ultimo album della leggenda soul Lee Fields

“Sentimental Fool”: l’ultimo album della leggenda soul Lee Fields
Condividi su

Primo disco inciso per la Daptone Records, Sentimental Fool è il nuovo di Lee Fields. Alla produzione nientemeno che Bosco Mann aka Gabriel Roth, deus ex machina della Daptone

Ricordiamo che la Daptone è, attualmente, una delle etichette discografiche più accreditate per le produzioni di dischi soul e funky. Fra gli artisti che ne hanno contraddistinto il percorso vogliamo ricordare Charles Bradley e Sharon Jones & the Dap-Kings. A proposito di The Dap-Kings, sono gli stessi musIcisti che hanno collaborato alla realizzazione di Back to Black di Amy Whinehouse ed ora si ritrovano a suonare proprio in “Sentimental Fool”.

Little JB

Lee Fields ha esordito nientemeno che nel 1969. Come tanti artisti in cerca di fortuna, arrivò a New York nel 1967 dal North Carolina. Era rimasto folgorato dall’esibizione di James Brown al T.A.M.I Show, spettacolo che riuniva le più affermate star musicali del 1964, fra cui lo stesso Brown. E la passione per James Brown divenne talmente forte che gli fu affibbiato il nome Little JB proprio per la sua somiglianza. Successivamente si costruì una reputazione come esponente del genere funky con una serie di album e singoli, fra i quali “Let’s talk it over” considerato un suo classico.

Sebbene le occasioni perse e il cambiamento dei gusti musicali possano avergli impedito di raggiungere l’apice della celebrità mainstream, Fields non ha mai mollato, mantenendo viva la fiamma con pubblicazioni indipendenti e tour senza sosta nel circuito blues meridionale. La sua profilica carriera quindi lo ha portato ad incidere 20 album e oltre 40 singoli. Ha collaborato con artisti del calibro di B.B. King, Sharon Jones, Charles Bradley, Dr John solo per citarne alcuni. Nel 2014 ha prestato la sua straordinaria voce nel biopic “Get on Up” sulla vita di James Brown.

Il personaggio di Lee Fields è talmente di culto che alcuni suoi samples sono stati usati in brani di R&B e hip hop incisi da J. Cole, Slum Village, Travie McCoy. Travis Scott ha utilizzato un samples di “All I Need”, uno dei suoi brani più celebri. Ha prestato la sua voce nelle incisioni di artisti hip-hop come El Michels Affair, Kraak & Smaak, Bliss n Eso and Wax Tailor. Inoltre alcuni suoi brani sono stati ultilizzati in film e serie TV come “Law &Order”, “American Dad”, “Atlanta”.

L’incontro con la Daptone

Nel 2001 Gabriel Roth ha accolto per la prima volta Lee Fields nella Daptone Records producendo una serie di singoli. Per celebrare il ventennale di quella collaborazione Lee Fields è entrato in pianta stabile nella Daptone e lo ha fatto alla grande con “Sentimental Fool”. Questo disco mette in mostra sapientemente la bellezza, la potenza e la cruda umanità della voce di Fields.

“Ho voluto realizzare un disco dove Lee si sentisse a suo agio perchè la sua voce venisse fuori al meglio. Ci siamo presi il nostro tempo perchè questi brani esprimessero la profondità ritornando all’essenzialità e alla purezza del soul.”

Gabriel Roth

“Questo disco descrive totalmente la mia personalità. Mi ha dato i mezzi per esprimere le sensazioni attraverso la mia voce. Posso far piangere qualcuno se voglio. È sempre una sfida cercare di fare qualcosa di più profondo. In questo disco, vado più in profondità di quanto non sia mai stato”.

Lee Fields

Lee Fields è senza dubbio il più grande cantante vivente di soul puro. In un’epoca in cui la durata di conservazione di un artista dipende in gran parte dall’atteggiamento e dalle tendenze, ha dimostrato di essere una forza inattaccabile della natura. Il lavoro di Roth e dei musicisti di casa Daptone chiamati a collaborare, vuole salvaguardare la forza della sua voce, liberarla creando uno strato sonoro consono alle sue capacità. In questo ambito Fileds dimostra nel disco di sentirsi a suo agio, libera l’espressività a livelli inaspettati. Anche l’accompagnamento rimane una cornice prestigiosa senza mai eccedere nei solismi dei pur validi musicisti chiamati a concorrere.

a cura di
Beppe Ardito

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE-Negramaro – Teatro Team, Bari – 31 ottobre 2022
LEGGI ANCHE-The Cure – Unipol Arena, Bologna – 31 ottobre 2022

Condividi su
Beppe Ardito

Beppe Ardito

Da sempre la musica è stata la mia "way of life". Cantata, suonata, scritta, elemento vitale per ridare lustro a una vita mediocre. Non solo. Anche il cinema accompagna la mia vita da quando, già da bambino, mi avventuravo nelle sale cinematografiche. Cerco di scrivere, con passione e trasporto, spinto dall'eternità illusione che un mondo di bellezza è possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *