28 giorni dopo: in arrivo un nuovo sequel?

28 giorni dopo: in arrivo un nuovo sequel?
Condividi su

In una recente intervista il regista Danny Boyle e l’attore Cillian Murphy si sono detti disponibili a girare un eventuale seguito dal titolo “28 mesi dopo”.

Dopo il successo di “28 giorni dopo”, film horror post apocalittico del 2002, arrivò anche il seguito nel 2007, dal titolo “28 settimane dopo”. Ma dopo questi due film non si era più sentito parlare di un eventuale terzo capitolo.

Tuttavia, in una recente intervista con NME, Danny Boyle ha rivelato che ci sarebbe già una sceneggiatura di un sequel, scritta da Alex Garland, stesso autore del primo film, e che sarebbe pronto a dirigerla.

Sarei molto tentato di dirigerlo. Sembra davvero il momento giusto. Non ci avevo pensato fino a quando l’hai nominato e ho pensato “Dannazione, che scenggiatura!”. La storia è ancora ambientata in Inghilterra. Comunque, vedremo… chissà? Potrebbe essere il momento giusto perché una delle cose che sta succedendo nell’industria in questo momento è che ci deve essere un grande motivo per andare al cinema, e ce ne sono sempre meno. È difficile per le aziende che distribuiscono film e per le catene cinematografiche far vedere i loro film, stanno lottando per far andare le persone nel cinema a meno che non sia qualcosa come Top Gun: Maverick o un film Marvel. Ma un terzo capitolo farebbe andare le persone, se fosse anche solo decente la metà del primo. Saremmo lì in un baleno.

A quanto pare anche Cillian Murphy sembra essere entusiasta dell’idea.

“Penso che ci sia un problema: che sono 20 anni più vecchio! Ma ogni volta che incontro Danny o Alex (Garland), lo tiro sempre in ballo. L’ho fatto vedere ai miei figli di recente, era un Halloween di 4 o 5 anni fa, e l’hanno amato. Regge ancora bene, una cosa straordinaria se consideri che il film ha vent’anni. Per cui sì, l’idea m’intriga e mi piace.”

a cura di
Edoardo Iannantuoni

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE – The Last of Us HBO: pubblicati poster e data di uscita italiana!
LEGGI ANCHE – Come per Disincanto: ecco il nuovo trailer italiano e la data di uscita del film!

Condividi su
Edoardo Iannantuoni

Edoardo Iannantuoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *