Elisa – Stupinigi Sonic Park, Torino – 30 Giugno 2022

Elisa – Stupinigi Sonic Park, Torino – 30 Giugno 2022
Condividi su

Elisa torna sulla scena in difesa dell’ambiente, con il suo “Back to the Future Live Tour” e lo fa dal palco di Stupinigi Sonic Park, davanti ad un pubblico di oltre 3000 persone. Una data che segna una vera e propria partenza per un’artista che è stata recentemente nominata dall’Onu “Alleato” della Campagna SDG Action sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Il suo tour per questo motivo è stato pensato e progettato rispettando un rigido protocollo dal basso impatto ambientale e in questa direzione vanno anche la raccolta fondi lanciata da Elisa con l’obiettivo di piantare alberi in tutta Italia. Un progetto targato “Music For The Planet”, sostenuto da Music Hub Innovation, Legambiente e AWorld, per un futuro sostenibile, in grado di unire musica, artisti e pubblico in azioni concrete contro i cambiamenti climatici.

Elisa – Stupinigi Sonic Park

Dopo l’annullamento della prima data a Bassano del Grappa, il “Back to the Future Live Tour” di Elisa inizia così a Torino, nella cornice scenografica della Palazzina di Caccia di Stupinigi, con un abbraccio con il pubblico, atteso da lungo tempo. Elisa entra in scena quasi in punta di piedi, quando la luce del tramonto illumina ancora il palco. Un ingresso delicato, quasi timoroso, come quello tra chi si rivede dopo tanto tempo e si studia, si scruta, si respira.

Il respiro e la voce di Elisa porteranno delicatamente gli spettatori alla scoperta del nuovo album, con cui Elisa apre il concerto: un percorso mano nella mano, in un mondo onirico che si veste di estate, con i nuovi pezzi che vantano anche la partecipazione di altri artisti italiani (tra i tanti, Jovanotti, per “Palla al centro”), senza dimenticare le origini, che tornano e si riaffermano nella sua voce unica e nel calore del pubblico che la segue a squarciagola.

Elisa – Stupinigi Sonic Park

Il mondo di Elisa è, da sempre, quello di un’artista capace di coniugare le vette altissime della sua poesia alla carica incessante della sperimentazione, come se non esistesse una cesura tra i due modi di fare musica.

Mentre all’orizzonte il cielo sopra Stupinigi porta nuvole cariche di pioggia, fulmini e grandine, segno indelebile dei grandi cambiamenti climatici in corso, Elisa ribadisce il suo impegno per l’ambiente: “siamo tutti connessi” è il suo messaggio dal palco. Non resta che farne tesoro, e ripartire, dopo due anni di stop, più consapevoli di prima della necessità di salvare il pianeta, a partire da ogni piccolo gesto quotidiano.

Ecco la scaletta della serata:

Let Me
Come sei veramente
Show’s Rollin’
Palla al centro
Rainbow
L’anima vola
A tempo perso
Heaven out of hell
Fire
Anche Fragile
Eppure sentire (un senso di te)
Broken
A Prayer
Gli ostacoli del cuore
O forse sei tu
Se piovesse il tuo nome
Litoranea
I Feel It in the Earth
Luce (Tramonti a nord est)
Stay
No Hero
Fuckin’Believers
Together
A modo tuo

a cura e foto di
Emanuela Ranucci

Seguici su Instagram
LEGGI ANCHE: Cesare Cremonini – Stadio Olimpico, Roma – 28 giugno 2022
LEGGI ANCHE: Ritorna il Jova Beach Party
Condividi su
Emanuela Ranucci

Emanuela Ranucci

Nata a Torino, laureata in Comunicazione multimediale con una tesi specialistica in Letteratura italiana contemporanea, nel 2001 inizia a lavorare in RAI come redattrice e assistente di produzione per la realizzazione dei programmi televisivi educativi di Raitre (Melevisione, Screensaver). Nel dietro le quinte della tv si innamora della fotografia, realizzando le sue prime foto di scena. Da quel momento non abbandona più la macchina fotografica, dedicandosi a reportage, backstage, eventi, concerti e still life. Attualmente si divide tra i progetti da fotoreporter&videomaker e la sua agenzia di comunicazione (Loom Collective) che ha fondato a Torino.Nel tempo che rimane, ama: viaggiare, sorseggiare il barbera, nuotare al mare (anche d’inverno), cantare (stonando) in sala prove.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *