Gene Gnocchi e il suo Sconcerto Rock

Gene Gnocchi e il suo Sconcerto Rock
Condividi su

Il 27 agosto all’Arena sul Lago, lo spazio dedicato agli eventi della Festa Nazionale dell’Unità di Modena, la musica lascia lo spazio alla comicità: dopo l’apertura degli spettacoli, affidata a Marina Rei, è il turno di Gene Gnocchi e del suo Sconcerto Rock.

Il comico e conduttore televisivo, di Fidenza, è noto al pubblico soprattutto per il suo successo ottenuto nei vari programmi a cui ha partecipato o che ha presentato.

Sconcerto Rock vede il comico passare dalla veste di attore a quella di cantante. Lo spettacolo comincia intorno alle 21.30 e Gene Gnocchi arriva un momento prima dell’inizio: ci incrociamo nel backstage, il tempo di un saluto mentre racconta di avere trovato traffico. Chiede se è tutto pronto e inizia a salire le scale del palco vuoto, senza nessuno che lo presenti, senza tanto cinema, per intenderci. Si ha subito l’impressione di essere al bar ,tra amici, quando arriva quello della compagnia che fa ridere.

“Qui a Modena siete un bel pubblico sapete? Non è che potete venire anche nelle altre prossime date in giro per l’Italia?

La sua comicità, insieme al suo interagire con il pubblico, sono così coinvolgenti che persino a noi fotografi riesce difficile essere lì sotto a scattare senza ridere. Insieme a Gene sul palco, quando veste i panni del cantante, troviamo il chitarrista Diego Cassani.

Gene Gnocci in Sconcerto Rock 2020

Il comico interpreta un rocker, ormai pensionato, che si adatta ad ogni tipo di ingaggio per sbarcare il lunario. Durante lo spettacolo canta brani monumentali come Purple Rain e con buffi aneddoti ne afferma la paternità. Oppure ci racconta storie di quando lavorava alla Domenica Sportiva:

“Per illuminare il viso di Paola Ferrari, metà Lombardia la domenica rimaneva senza corrente elettrica”

Lo spettacolo è un susseguirsi di monologhi comici di attualità e di canzoni, dove il pubblico è chiamato a partecipare ed è invitato a finire le strofe.
Una bella serata di sana comicità, mai banale, che affronta i temi di oggi della nostra società.

a cura di
Enrico Ballestrazzi

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE A Cesena arriva FU ME: festival di teatro, musica e incontri
LEGGI ANCHELella Costa in La Vedova Socrate
Condividi su
Enrico Ballestrazzi

Enrico Ballestrazzi

Fotografo per passione

2 pensieri su “Gene Gnocchi e il suo Sconcerto Rock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *