Genesi di un meme: Al Bano vs dinosauri

Genesi di un meme: Al Bano vs dinosauri
Condividi su
Viviamo in un mondo meraviglioso. Quando un meme diventa poesia

La storia dell’uomo lo dimostra. L’uomo è stato capace di distruggere i dinosauri, pensa un po’ se non è capace di distruggere questo piccolo, maledetto verme, microbo che si chiama Coronavirus. Ce la faremo!” (Al Bano Carrisi, paleontologo)

Frasi che entrano prepotentemente nella storia. Frasi che diventano prepotentemente meme. Al Bano e la teoria sull’estinzione dei dinosauri per mano dell’uomo. E già solo questo basterebbe per annusare il profumo di poesia.

Una poesia moderna, dettata da conoscenze ai più nascoste. Noi che credevamo alla teoria del meteorite, che credevamo che l’uomo fosse comparso sulla terra 2,5 milioni di anni fa e i dinosauri circa 230 milioni di anni fa. Noi che credevamo che l’Homo Sapiens sia su questo globo terraqueo da 300 mila anni (millino più, millino meno).

Grazie, Al Bano. Ora la provincia di Otranto è più sicura
E invece no. Gne gne gne

Il Vate delle Puglie ha parlato. L’ugola del Tavoliere ha sancito. L’urlo di Al Bano terrorizza anche i dinosauri (e Bruce Lee, spostati. O ti sposta lui con un acuto).

Il vibrato più possente d’Italia non riscrive la storia del genere umano, ma la corregge dall’errore. I meme non sono presa in giro, ma nuova testimonianza della verità che sino ad ora era sotto i nostri occhi, ma che abbiamo sempre male interpretato.

È una verità romanzata, con Al Bano al centro dell’attenzione con la felicità da bicchiere di vino e panino in mano. È una verità un po’ romanzata, ma che dipinge in maniera vibrante ciò che verosimilmente è accaduto. L’uomo ha distrutto i dinosauri. Probabilmente a colpi di acuti e si bemolle.

“Senti nell’aria c’è già, l’odore di estinzione che va”
In questi giorni siamo al cinema e non ce ne accorgiamo

Immaginate per un attimo Jurassic Park e il temibile tirannosauro. Se ci fosse stato Al Bano al posto di quelle pappemolli, lo scontro finale sarebbe stato epico.

Il re dei dinosauri emette un urlo grottesco, spaventoso. Di tutta risposta, l’ululato delle Puglie tira su un acuto che fa impallidire il T-Rex e lo rende mansueto come un carlino (nella versione director’s cut, al dinosauro esplode il cranio con la delicatezza stilistica tipica di una puntata di Ken Il Guerriero).

Se siete tamarri inside, immaginate la scena in Jurassic World e con il cafonissimo Indominus Rex. Il livello di epicità salirà inesorabilmente oltre l’Iperurano.

“Alla ricerca del vibrato incantato”, storia di come Al Bano ha estinto i dinosauri
Grazie, Al Bano

Al Bano non ha sbagliato, non ha detto una castroneria. Al Bano ha creato qualcosa che prima non c’era. Tipo la teoria del loop di Evangelion (riferimento terribilmente da Otaku). I meme scaturiti sono arte pura.

Grazie Al Bano, ti dobbiamo davvero ringraziare. Forsse avrai un po’ meno riconoscenza dai draghi di Comodo e tutti i vaghi discendenti dei dinosauri, ma vabbé. Entrare nella storia crea anche delle antipatie.

Vi lasciamo con una gallery del meglio di questi giorni. #meraviglia

a cura di
Andrea Mariano

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – La nostra vita quotidiana raccontata dagli scarabocchi di Nicola Madonia
LEGGI ANCHE – Marta Arpini è la cantastorie contemporanea che aspettavamo
Condividi su
Andrea Mariano

Andrea Mariano

Andrea nasce in un non meglio precisato giorno di febbraio, in una non meglio precisata seconda metà degli Anni ’80. È stata l’unica volta che è arrivato con estremo anticipo a un appuntamento. Sin da piccolo ha avuto il pallino per la scrittura e la musica. Pallino che nel corso degli anni è diventato un pallone aerostatico di dimensioni ragguardevoli. Da qualche tempo ha creato e cura (almeno, cerca) Perle ai Porci, un podcast dove parla a vanvera di dischi e artisti da riscoprire. La musica non è tuttavia il suo unico interesse: si definisce nerd voyeur, nel senso che è appassionato di tecnologia e videogiochi, rimane aggiornato su tutto, ma le ultime console che ha avuto sono il Super Nintendo nel 1995 e il GameBoy pocket nel 1996. Ogni tanto si ricorda di essere serio. Ma tranquilli, capita di rado. Note particolari: crede di vivere ancora negli Anni ’90.

6 pensieri su “Genesi di un meme: Al Bano vs dinosauri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *