Mahmood – Fabrique, Milano – 17 Maggio 2024

Mahmood – Fabrique, Milano – 17 Maggio 2024
Condividi su

Prima delle due date sold out di Mahmood al Fabrique di Milano!

Reduce dal fortunatissimo tour europeo tutto sold out, Mahmood chiude il suo tour primaverile giocando in caso, nella sua amata Milano, con due date anche qui sold out.

Gli opener

Ad aprire la serata un’emozionata Arya. Lei dovrebbe essere abituata ad esibirsi sul palco, infatti è una delle due coriste di Mahmood, ma quando l’attenzione è tutta su di te, tutto è decisamente diverso! Per una ventina di minuti Arya ci regala il suo pop-r’n’b in maniera eccellente chiudendo l’esibizione a pieni voti.

Dopo di lei è il turno del secondo opening, David Blank. Italiano di nascita, ha effettuato i suoi studi a Londra per poi ritrovarsi a diventare il corista di Laura Pausini. Sul palco appare sicuro di sé, è esuberante e potente e le sue sonorità black scaldano ancora di più un Fabrique ormai completamente pieno.

Ed ecco che è arrivato il momento tanto atteso dai fan… Anzi no, ci sarà da attendere ancora un po’, mentre una playlist di musica elettronica fa da sottofondo.

Il live di Mahmood

Sono le 21.22 quando finalmente si accendono di nuovo i riflettori sul palco. Entra la band e poi lui: Mahmood!

Per Alessandro Mahmood è la prima volta al Fabrique e ricorda quando da ragazzino veniva nel locale ad ascoltare i suoi idoli. È emozionato e anche tanto felice di dov’è.

“Posso suonare su tutti i palchi di questo mondo, ma quando torno a Milano… siamo felici di suonare a casa nostra”.

Sul palco con lui la sua fidata band , composta dagli amici Francesco Fugazza alla chitarra, Marcello Grilli alla tastiera ed Elia Pastori alla batteria ed inoltre le coriste Arya Del Gado e Debora Cesti.

Tutto è perfetto.

Un’ora e mezza di live con una scaletta in cui vengono presentati per la prima volta i brani del nuovo album Nei letti degli altri con ovviamente le canzoni  più intime come Cocktail d’amore, Nel tuo mare e Stella Cadente ma anche le più movimentate Neve sulle Jordan e Personale.

Ovviamente ci sono anche brani più datati,  come Inuyasha e Brividi, e anche un featuring su Paradiso con Chiello e Tedua.

È un continuo alternarsi di brani per scatenarsi in balli sfrenati e altri più lenti per riprendere il fiato e commuoversi… fino al gran finale con Soldi e Tuta Gold.

Ecco la scaletta
  1. Tutti contro tutti
  2. Nei letti degli altri
  3. Inuyasha
  4. Brividi
  5. Araba
  6. Ghettolimpo
  7. Dorado / Proibito / Talata / Klan
  8. Personale
  9. Overdose
  10. Neve sulle Jordan
  11. Stella Cadente
  12. Cocktail D’amore
  13. Gioventù bruciata
  14. Sempre
  15. Nel tuo mare
  16. Rapide
  17. Barrio / Kobra / Remo
  18. Soldi
  19. Tuta Gold
CALENDARIO “SUMMER TOUR 2024”
  • 5 luglio 2024 – Perugia – L’Umbria Che Spacca – Giardini del Frontone
  • 8 luglio 2024 – Marostica (VI) – Marostica Summer Festival Volksbank – Piazza Castello
  • 11 luglio 2024 – Mantova – Mantova Summer Festival – Piazza Sordello
  • 13 luglio 2024 – Genova – Live in Genova Festival – Porto Antico
  • 19 luglio 2024 – Bologna – Sequoie Music Park – Parco Caserme Rosse
  • 20 luglio 2024 – Cervere (CN) – Anima Festival – Anfiteatro dell’Anima
  • 27 luglio 2024 – Benevento – Arena Musa
  • 30 luglio 2024 – Sottomarina di Chioggia (VE) – Sottomarina Sound Beach
  • 12 agosto 2024 – Lignano Sabbiadoro (UD) – Sunset Festival – Arena Alpe Adria
  • 14 agosto 2024 – Forte dei Marmi (LU) – Bertelli Live – Villa Bertelli
  • 18 agosto 2024 – Gallipoli (LE) – Oversound Music Festival – Parco Gondar/Pineta
  • 20 agosto 2024 – Catania – Sotto il Vulcano Fest – Villa Bellini
  • 21 agosto 2024 – Palermo – Teatro di Verdura
  • 23 agosto 2024 – Roccella Jonica (RC) – Roccella Summer Festival – Teatro al Castello
  • 21 -22 ottobre 2024 – Milano, Forum di Milano
  • 25 ottobre – Firenze, Nelson Mandela Forum
  • 27 ottobre 2024 – Roma, Palazzo dello Sport nuova data
  • 31 ottobre 2024 – Napoli, Palapartenope nuova data

a cura e foto di
Emanuela Giurano

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE –“Living Proof” è il nuovo singolo dei Bon Jovi
LEGGI ANCHE –“Maboroshi”: tra realtà e illusione
Condividi su

Emanuela Giurano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *