Day 4 – Szigest Festival 2022 – 13 agosto 2022

Day 4 – Szigest Festival 2022 – 13 agosto 2022
Condividi su

Altro giorno, altra festa qui allo Sziget Festival 2022. Lewis Capaldi prima e Calvin Harris poi hanno conquistato il pubblico del festival.

La quarta giornata dello Sziget Festival si apre in mattinata con una conferenza stampa dove i giornalisti e fotografi provenienti da tutto il mondo sono stati informati di vari aspetti riguardanti lo Sziget. Trovate qui l’articolo. Partiamo però a raccontare degli artisti di questa giornata.

Lewis Capaldi – Main Stage dedicated to Dan

Il primo headliner a cui abbiamo assistito è Lewis Capaldi. L’artista e cantautore scozzese è ben noto nel panorama musicale per diversi brani strappalacrime prodotti tra cui “Before You Go” e “Someone You Loved“. La prima cosa però sentita proferire dalle labbra dello scozzese una volta arrivati al Main Stage è stata “this song is for all the penises“.

È stata in effetti un’esibizione bipolare. Da una parte vi era l’aspetto ilare quasi da spettacolo da stand-up comedian e da umorismo british; dall’altra la performance live tra le più spezzacuori di questo festival.

Capaldi si è divertito molto a sdrammatizzare il proprio concerto; ha fatto partire a capella “What Makes You Beautiful” dei One Direction solo perché l’ha letto in un cartello tra la folla o ha parlato di come l’esibizione sia riuscita a bloccare perdite involontarie avute qualche ora prima, entrando anche nei dettagli. Ha voluto infine sottolineare come fossimo tutti nella stessa situazione cantando, precisando però che lui stava ricevendo dei soldi per farlo. Un burlone.

La platea durante Calvin Harris (credits to: @szigetofficial).

Per quanto riguarda invece l’esibizione musicale vera e propria è stata un successo. L’esibizione live merita già per ascoltare e godere della sua voce dal vivo. È una voce che ti penetra le ossa e mette i brividi. Lieve raccomandazione: se sperate in un concerto in cui saltare e scatenarvi, siete nel posto sbagliato. Tutto quello che bisogna fare è chiudere gli occhi e cantare liberando tutte le emozioni possibili nell’anima e nel corpo.

Potreste arrivare a piangere e va bene così.

PSICOLOGI – Ibis x ALL Europe Stage

Anche gli PSICOLOGI, altri artisti italiani, hanno fatto tappa allo Sziget Festival 2022. Il duo è in tour per il nuovo album “Trauma” ma una fermata allo Sziget non fa di certo male.

Pur avendo visto, anche in questo caso, solamente una piccola parte del live possiamo comunque affermare come siano sempre piacevoli da ascoltare dal vivo. Tra il pubblico una grossa fetta dei presenti era rappresentata da italiani e la platea è risultata decisamente piena in questo caso.

I ragazzi l’hanno buttata in “caciara” e hanno creato il primo cerchio di pogo a cui abbiamo assistito allo Sziget. È stato strano finora non vedere alcun tipo di pogo in altre esibizioni dove sarebbe calzato a pennello invece. Strani questi szitizens.

Calvin Harris – Main Stage dedicated to Dan

Calvin Harris è stato il main event di questa giornata e si è visto. Anche la musica house/dance ha bisogno del suo spazio e il dj britannico l’ha dimostrato. Calvin Harris ha portato un classico dj set, nulla di più e nulla di meno senza troppi giri di parole. Il punto è che la maggior parte delle canzoni portate sono delle hit internazionali quindi non è stato possibile avere un secondo di pausa.

Ogni canzone era da cantare e ballare fino allo sfinimento.

La cosa bella dei dj è che possono riproporre successi passati facendoli rivivere e dando nuova vita attraverso remix e mash-up. Purtroppo la lunghezza degli spettacoli ai festival è limitata perché il tempo è volato in questo caso. L’unica pecca da sottolineare è come i brani abbiano scandito anche la quantità di polvere ingerita durante questo live. “Impolverati ma felici” potrebbe essere lo slogan riassuntivo per questo live conclusivo della giornata.

Ci vediamo domani per il penultimo giorno di Sziget Festival 2022!

a cura di
Luca Montanari

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE Day 3 – Sziget Festival 2022 – 12 agosto 2022
LEGGI ANCHEManuel Agnelli – Mole Vanvitelliana, Ancona – 11 agosto 2022
Condividi su
Luca Montanari

Luca Montanari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *