15° Premio internazionale per la sceneggiatura Mattador: mercoledì 17 la cerimonia di premiazione

15° Premio internazionale per la sceneggiatura Mattador: mercoledì 17 la cerimonia di premiazione
Condividi su

La Giuria del Premio Mattador, presieduta quest’anno da Maurizio Braucci, scrittore e sceneggiatore, e composta dalla regista Laura Samani, il produttore Francesco Bonsembiante, l’attore, sceneggiatore e regista Nicola Nocella e la sceneggiatrice Costanza Bongiorni, accoglierà sul palco del Teatro La Fenice i ragazzi e le ragazze che si sono aggiudicati i premi di tutte le sezioni.

Sarà presente la Direzione Artistica del Premio Mattador, interverranno inoltre: Mario Anzil, Vicepresidente e Assessore alla Cultura e Sport della Regione Friuli Venezia Giulia; Elisabetta Vezzosi, Direttrice del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Trieste; Jacopo Chessa, Direttore della Fondazione Veneto Film Commission; Andrea Melon, Presidente della Fondazione Ananian.

Inoltre, porteranno i saluti istituzionali: Luca Zaia, Presidente della Regione del Veneto; Cristiano Corazzari, Assessore regionale alla Cultura; Roberto Di Lenarda, Rettore dell’Università degli Studi di Trieste.

Il Premio d’Artista 2024 è realizzato quest’anno dal Maestro Mimmo Paladino e sarà consegnato a tutti i vincitori. La Cerimonia dei riconoscimenti sarà da tenuta da Laura Carlini Fanfogna, già Direttrice Civici Musei del Comune di Trieste e Mario Cristiani, Presidente dell’Associazione Arte Continua.

La Premiazione della 15a edizione del Premio Mattador si svolge “sotto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo” Sarà possibile seguire la Cerimonia in diretta sui canali social del Premio Mattador (Facebook e YouTube).

La premiazione

Le storie di domani sono tutte da scrivere, tanti i film ancora da vivere e girare: sarà questo l’emozionante compito dei giovani autori e sceneggiatori, oggi protagonisti del Premio Internazionale per la Sceneggiatura Mattador, dedicato a Matteo Caenazzo, che rinnova da quindici anni la chiamata alle arti del cinema, rivolta ai nuovi talenti dai 16 ai 30 anni. I migliori lavori di centinaia di aspiranti autori sono così selezionati e premiati, con la promessa e la speranza di rivederli presto sui migliori set e nei festival cinematografici, internazionali e italiani.

Mercoledì 17 luglio, alle Sale Apollinee del Teatro La Fenice di Venezia, si svolgerà la Cerimonia di Premiazione (ore 11.30) e saranno resi noti i nomi dei vincitori e delle vincitrici della 15a edizione del Premio.

Dopo l’annuncio dei giorni scorsi dei vincitori e vincitrici delle Borsa di formazione al miglior soggetto (Giancarlo Lago con Lo Scoglio; Erica Benvenuti e Agnese Laura Lama con Zorau, il peggior fumettista mai esistito; Lorenzo Aristotile con Aprile), saranno ora svelati i ragazzi e le ragazze che quest’anno si aggiudicano gli altri riconoscimenti: il Premio Mattador alla miglior Sceneggiatura per lungometraggio, il Premio Mattador Series al miglior Progetto di serie Tv, il Premio Dolly “Illustrare il cinema” alla migliore Storia raccontata per immagini, e Corto86 alla migliore Sceneggiatura per cortometraggio.

Il premio Mattador

La migliore sceneggiatura Mattador riceverà un premio di 5.000 euro, mentre il vincitore del Premio Series vincerà una Borsa di formazione e un premio di 1.000 euro al miglior sviluppo; per Dolly, il premio sarà una Borsa di formazione sullo sviluppo della storia disegnata, con un premio di 1.000 euro in base al risultato del percorso, così come i vincitori della sezione al miglior soggetto si aggiudicano la Borsa di formazione Mattador e, alla fine del percorso, al migliore sviluppo del soggetto andrà il premio di 1.500 euro. Il vincitore di Corto86 alla migliore sceneggiatura per cortometraggio è premiato con la realizzazione del suo film, di cui può firmare anche la regia.

I tanti progetti arrivati dai giovani aspiranti cineasti e sceneggiatori sono stati selezionati dalla Giuria, che quest’anno è presieduta da Maurizio Braucci, scrittore e sceneggiatore, e composta dalla regista Laura Samani, il produttore di Jole film Francesco Bonsembiante, l’attore, sceneggiatore e regista Nicola Nocella e Costanza Bongiorni, sceneggiatrice, vincitrice alla migliore sceneggiatura del 12° Premio Mattador 2021.

Ai vincitori verrà donato il Premio d’Artista Mattador che per il 2024 è realizzato dal Maestro Mimmo Paladino, uno dei nomi italiani più rilevanti della scena artistica internazionale dagli anni ‘70 a oggi.
La Premiazione della 15a edizione del Premio Mattador si svolge “sotto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo”. Sarà possibile seguire la Cerimonia in diretta sui nostri canali social: Facebook e YouTube. Per partecipare in presenza è richiesta la prenotazione, fino a esaurimento posti.

a cura di
Staff

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – La Bebe Vio Academy arriva su Super!
LEGGI ANCHE – Le lunghe notti di Locarno: la Rotonda by la Mobiliare torna per Locarno77 con La Rappresentante di Lista, Ermal Meta, Bastian Baker, DJ Damante e altri ospiti
Condividi su

Alessandro Michelozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *