Milano, travolse e uccise 15enne in bici: condannato a 7 anni e 4 mesi

Milano, travolse e uccise 15enne in bici: condannato a 7 anni e 4 mesi
Condividi su

(Adnkronos) – Sette anni e quattro mesi. E' la condanna inflitta, al termine del processo con rito abbreviato, a Bogdan Pasca, 33 anni, imputato di omicidio stradale per aver travolto, ubriaco e senza patente alla guida di un furgone, due 15enni in bici lo scorso luglio a Garbagnate Milanese.  Nell'impatto con il furgone morì Valentino Colia, mentre l'amica fu ricoverata in gravi condizioni. Una condanna, inflitta dalla giudice di Milano Rossana Mongiardo, che supera la richiesta formulata stamane dalla procura (4 anni e 8 mesi).  "È andata meglio delle aspettative, ci aspettavamo meno, invece, il giudice ha dato quasi il massimo della pena prevista per gli omicidi stradali. Un minimo di giustizia è stata fatta anche se Valentino non tornerà; anche oggi ha fatto un canestro da tre". Sono le parole con cui mamma Emilia commenta la sentenza.  Con accanto il marito Raffaele e il figlio minore, la famiglia Colia, assistita dall'avvocato Carlo Fontana, si è sempre opposta alle richieste di patteggiamento e anche all'ultima richiesta di condanna della procura (4 anni e 8 mesi), pronunciata stamane, ritenuta troppo tenue di fronte alla gravità dei fatti.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Condividi su

Staff

La redazione di The Soundcheck: un branco di giornalisti, redattori, fotografi, videomaker e tanti altri collaboratori agguerriti provenienti da tutto lo Stivale pronti a regalarvi una vasta gamma di contenuti. Dalla semplice informazione artistico-culturale, fino ad approfondimenti unici e originali nel campo della musica, dell'arte, della letteratura e della cultura a 360 gradi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *