Tananai – Oltre aMare Festival Beky Bay – 27 luglio 2022

Tananai – Oltre aMare Festival Beky Bay – 27 luglio 2022
Condividi su

Per la seconda data dell’Oltre aMare Festival, arriva Tananai a scaldare la spiaggia e l’atmosfera al Beky Bay di Bellaria Igea Marina.

Dopo il successo di Fabri Fibra alla serata inaugurale dell’Oltre aMare Festival di Bellaria Igea Marina, ci pensa Tananai a continuare la festa e far ballare il pubblico del Beky Bay.

A spianare la strada verso l’arrivo del nostro eroe, troviamo Tutti Fenomeni prima, e la cantante Cara poi, che con la sua carica e il pezzo in collaborazione con Fedez “Le feste di Pablo“, riesce a far scaldare le ugole della folla, che inizia però a richiedere a gran voce l’arrivo di Tananai.

Tananai Musica
Foto del 18 maggio 2022 a Roma
Il concerto

Armato di liquidator e il solito look da scappato di casa, finalmente fa il suo ingresso sul palcoscenico Tananai, che con “Maledizione” mette subito alla prova la conoscenza testi del pubblico (dobbiamo dire, impeccabile).

Il concerto procede un pezzo dopo l’altro, fino ad arrivare a due hit acclamate dalla folla come la recente “Pasta” e l’eterna “Baby Goddamn”, che hanno fatto letteralmente schizzare in aria la giovane platea, una nota dopo l’altra.

Sempre bravo a tenere il palco e il contatto con la gente, Tananai oltre che pianista si improvvisa Dj, e dalla sommità della consolle ci regala alcune fantastiche tracce di musica elettronica, accompagnato da un gigantesco fungo allucinogeno che si gonfiava e sgonfiava all’occasione, dimostrando una notevole ecletticità.

Dopo aver suonato uno dei primi pezzi scritti “Bear Grylls“, finalmente la hit di San Remo “Sesso Occasionale” torna a far infiammare la folla, talmente entusiasta da far ripetere alcune strofe al cantante, in coro coi fan, anche dopo che la canzone era finita. Siamo sicuri che meritasse veramente l’ultimo posto?

Tananai Musica
Foto del 18 maggio 2022 a Roma
Anche le cose belle finiscono (bene)

Dopo la cover di “Comincia Tu” e “Le madri degli altri” (questa volta senza Fedez), pezzo dopo pezzo si arriva a fine scaletta con la traccia di chiusura “Outro”. Ma il pubblico non è ancora sazio, e allora Tananai torna di gran carica in encore con due bis dei pezzi più amati, “Sesso Occasionale” e “Baby Goddamn”, per un ultimo ballo tutti insieme sulla sabbia, in una festa che sembrava non finire mai.

Un concerto giovane, vivo pieno di energia, il cui protagonista Tananai dimostra di non sfigurare anche sul palco, riuscendo bene a farsi amare dal pubblico in ogni momento, e soprattutto di essere vero e trasparente, senza peli sulla lingua, e con la battuta sempre pronta.

A dimostrazione di tutto questo, a concerto ormai finito e luci già alte, si è palesato improvvisamente sui tavoli dello shop all’ingresso, insieme al suo chitarrista, regalando un live acustico di “Paglie” cantata all’unisono dai fortunati presenti che hanno avuto la pazienza di aspettare.

Dopo una serata magica volata via in un batter d’occhio, che ci ha lasciato la sensazione inequivocabile di volerne ancora, non ci resta altro che dire : Tananai ritorna da noi!

Foto del 18 maggio 2022 a Roma
La scaletta della serata
  1. Maleducazione
  2. Volersi male
  3. Esagerata
  4. Calcutta
  5. Pasta
  6. Baby goddamn
  7. Ichnusa
  8. Saturnalia
  9. Bear Grylls
  10. Sesso occasionale
  11. Comincia tu
  12. Le madri degli altri
  13. 10k scale
  14. Seno sinistro
  15. Giugno
  16. Outro
    Encore:
  17. Sesso occasionale
  18. Baby goddamn

a cura di
Mattia Mancini

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – “Mi fai pena”, i Bellanotte parlano del loro esordio
LEGGI ANCHE – Fabri Fibra – Oltreamare, Igea Marina – 26 luglio 2022

Condividi su
Mattia Mancini

Mattia Mancini

2 pensieri su “Tananai – Oltre aMare Festival Beky Bay – 27 luglio 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *