“In Transito” – Paolo Fresu per Patrizia Vicinelli al Teatro Comunale di Bologna

“In Transito” – Paolo Fresu per Patrizia Vicinelli al Teatro Comunale di Bologna
Condividi su

Giovedì 2 settembre alle ore 20.30 si terrà In Transito, uno spettacolo per ricordare la poetessa Patrizia Vicinelli, insieme a Paolo Fresu, al Teatro Comunale di Bologna.

Un viaggio nell’arte e nella vita di Patrizia Vicinelli (Bologna 1943-1991). Una tra le voci più rivoluzionarie nella poesia del secondo Novecento italiano. La tromba di Paolo Fresu, che ha collaborato con la poetessa negli ultimi anni della sua vita, ci guida attraverso la potenza della sua voce scultorea, delle sue parole dissacranti e la forza delle immagini delle sue opere verbo visive.

Uno spettacolo che la ricorda a trent’anni dalla sua scomparsa e affonda nel dialogo tra la musica di uno dei più noti jazzisti a livello internazionale e la parola di una sperimentatrice radicale. Patrizia Vicinelli ha intrecciato le sue ricerche con quelle di poeti e intellettuali come Emilio Villa e Aldo Braibanti ed è stata definita da Niva Lorenzini “la Patti Smith della poesia italiana”.

Patrizia Vicinelli

Durante la serata sarà visibile, per la prima volta a colori, l’opera Apotheosys of Schizoid Woman. Plaquette di poesia visuale realizzata tra il 1969 e il 1970 durante l’esilio della poetessa in Marocco e pubblicata nel 1979 in bianco e nero. Alla proiezione della plaquette si aggiunge, inoltre, un estratto dalla video-performance Non Sempre Ricordano (1987) e l’intreccio tra film inediti in Super8, provenienti dalle collezioni sperimentali dell’Archivio Home Movies, e fotografie custodite dall’Associazione Alberto Grifi.

Info e biglietti: https://www.vivaticket.com/it/biglietto/paolo-fresu/161933

a cura di
Staff

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Smile: un nostalgico equilibrio tra nervosismo e speranza
LEGGI ANCHE – Murubutu e Claver Gold- 28 agosto 2021 – Museo Classis Ravenna

Condividi su
Valentina Dragone

Valentina Dragone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *