The Aristocrats – Campus Industry Music – 18 febbraio 2020

The Aristocrats – Campus Industry Music – 18 febbraio 2020
Condividi su

Dopo aver attraversato la Francia, i The Aristocrats portano il loro ultimo album You Know What..? in giro per l’Italia.

La band strumentale rock-fusion formata da Guthrie Govan, Bryan Beller e Marco Minnemann è passata anche dal Campus Industry Music di Parma.

BIOGRAFIA

The Aristocrats sono un gruppo musicale rock progressivo/fusion formatosi nel 2011 a Los Angeles in occasione del LA Winter NAMM Show.

La formazione è composta dal chitarrista britannico Guthrie Govan, dal batterista tedesco Marco Minnemann e dal bassista statunitense Bryan Beller. Nel 2016 hanno preso parte al tour G3, assieme a Joe Satriani e Steve Vai.

La parola “supergruppo” è spesso utilizzata nella musica strumentale, confezionando con questo termine quello che in realtà è solo un insieme di musicisti virtuosi riunitisi per creare un disco. Capita ogni tanto però che quest’appellativo diventi autentico e reale.

È il caso degli Aristocrats – il chitarrista Guthrie Govan, il bassista Bryan Beller e il batterista Marco Minnemann – che gioiosamente e con aria di sfida fanno saltare in mille pezzi lo stereotipo di supergruppo, emozionando i fans di tutto il mondo con un’alchimia straordinaria che fa sì che il risultato sia esponenzialmente più alto della somma dellle parti.

Qui le foto della serata:

foto di
Mirko Fava

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE – Noa – Teatro Splendor Aosta – 16 Febbraio 2020
LEGGI ANCHE – Dream Theater – Mediolanum Forum- 12 febbraio 2020

Condividi su
Mirko Fava

Mirko Fava

Mirko Fava nasce a Parma il 23/04/1991. Ha un diploma da geometra che ha usato per poco tempo, prima di diventare impiegato. Ha cominciato ad appassionarsi di musica negli anni delle superiori ed è andato alsuo primo concerto nel 2007, portandosi dietro una delle prime digitali compatte di suo padre, ottenendo scarsissimi risultati. La passione per la fotografia è cominciata parallelamente a quella per i concerti, anche se a tutti gli effetti si è sviluppata definitivamente dopo qualche anno. La macchina fotografica lo accompagna anche in viaggio, alla costante esplorazione del mondo. Tutte passioni economiche, in pratica.

Un pensiero su “The Aristocrats – Campus Industry Music – 18 febbraio 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *