Giancane & Zerocalcare – Eremo, Molfetta – 5 luglio 2024

Giancane & Zerocalcare – Eremo, Molfetta – 5 luglio 2024
Condividi su

Giancane & Zerocalcare iniziano questo mini tour nel tour estivo di Giancane iniziando proprio dall’Eremo di Molfetta

Il tour

Il tour di Giancane con Zerocalcare li vedrà salire su due palchi, il primo è stato proprio quello dell’Eremo di Molfetta, promosso da Bass Culture, a cui seguirà la data di Santa Sofia in provincia di Cesena. Giancane, nome d’arte di Giancarlo Barbati Bonanni, ex chitarrista del Muro del Canto e cantautore romano.

Proprio un paio di giorni fa l’artista e la sua band sono stati derubati in pieno giorno, tanto che quando ho appreso la notizia ho pensato che sarebbe saltato il concerto, cosa che invece non è accaduta, Giancane ha ricevuto solidarietà da colleghi e non solo.

Il tour è proseguito anche grazie al supporto del crowfunding creato per raggiungere la cifra del danno subito. Cifra raggiunta naturalmente, anche se per ora degli strumenti rubati non c’è traccia.

Il concerto

Sul palco oltre Giancane e Zerocalcare ci sono anche Guglielmo NodariAlessio Lucchesi, Claudio Gatta e Michele Amoruso. Il concerto inizia in ritardo, ma siamo pugliesi i ritardi sono nella norma, nel mentre ci si gode il tramonto sul mare, una birra, si mangia qualcosa, si chiacchiera e si compra una t-shirt o una toe bag del merchandising.

Il live inizia con Ti voglio bene Denver, ma nonostante tutti si posizionino, Michele Rech, conosciuto come Zerocalcare ha difficoltà nel collegare allo schermo l’ipad con il quale disegnerà a suon di musica. Nel mentre che si risolve l’inghippo Giancane tiene banco, partono delle cover, si chiacchiera, il batterista finisce nel sottopalco per invogliare una ragazzina del pubblico a partecipare attivamente.

E’ tutta una caciara, ma di quelle belle, chiassose e rilassanti. E lo so che Zerocalcare probabilmente si sente a disagio, lo noto quando provo a fotografarlo e con gli occhi seppur silente mi fa capire di non esagerare. Lungi da me volerlo mettere a disagio anche se quando sorride… Quel sorriso, quel maledetto sorriso!

Gli opposti affiatati

Guardo questi due e mi meraviglio di come due opposti possano essere cosi affiatati e amici. Sì, sono veramente agli antipodi. Se uno è espansivo l’altro è la timidezza fatta a persona. Comunque poi non si sa come si trova una quadra e il concerto ha finalmente inizio.

Tra il pubblico c’è anche Caparezza, lui resta defilato, potrebbe stare sotto palco, ma preferisce rimanere in zona mixer a godersi il concerto senza creare separazione tra lui e i fans, anche quelli che gli chiedono un autografo. Ecco questi sono gli artisti che meritano sul serio, quelli che non si son messi su un piedistallo, quelli che, nonostante la fama, restano a disposizione di chi li ha portati su nell’Olimpo.

I disegni di Zerocalcare comunque spaccano, sono adatti, tanto che ad una certa anche Giancane chiede uno screen per non perderne uno nello specifico. Io rientro a casa con una nuova t-shirt in ricordo di questo concerto con cui diffonderò Ansia e Disagio indossandola.

a cura e foto di
Iolanda Pompilio

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Salmo & Noyz Narcos – Sequoie Music Park, Bologna – 4 luglio 2024
LEGGI ANCHE – Emma Marrone – Brescia Summer Music 2024 – 3 luglio 2024
Condividi su

Iolanda Pompilio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *