Verdena – Mamamia, Senigallia – 24 novembre 2022

Verdena – Mamamia, Senigallia – 24 novembre 2022
Condividi su

La magia dei Verdena torna a casa Mama dopo 7 anni!

I Verdena incassano l’ennesimo sold out al Mamamia di Senigallia, per la data del 24 novembre 2022.

Dopo le due date consecutive all’Alcatraz di Milano (qui la nostra gallery e report) i Verdena chiudono una tre giorni infuocata con un live esplosivo (aperto abilmente da Mr. D). Il trio bergamasco non si risparmia, e spreme ogni goccia della sua energia rock alternative.

Ma cosa c’è di speciale in questo live?
Alberto Ferrari (Verdena) - Mamamia, Senigallia - 24 novembre 2022
Alberto Ferrari (Verdena) – Mamamia, Senigallia – 24 novembre 2022

C’è che in questo luogo i Verdena sono praticamente cresciuti, muovendo i primi passi fin dai dolci esordi del 1999 (esattamente il 17 dicembre di quell’anno).

A quei tempi chi vi scrive era troppo piccolo per esserci, ma la tv era sempre accesa su MTV, e i Verdena erano un passaggio video costante.

E infatti Alberto esordisce così:

“È la quarta volta che suoniamo qui!”

In realtà sono un po’ di più… ma ad Alberto si perdona tutto, soprattutto quando i suoi acuti muovono la folla al ritmo di pogo.

Luca nascosto fra i tamburi è poco illuminato, ma come al solito è una presenza che si fa sentire. Non tentate di seguire con lo sguardo le sue rullate: l’ipnotismo potrebbe cogliervi di sorpresa.

Luca Ferrari (Verdena)
Luca Ferrari (Verdena)

Roberta è una certezza, sia per l’equilibrio che emana sia per la resa fotografica della gallery. Il suo capo ondeggia come una quercia che conferisce vigore e stabilità alla band, e il pubblico la segue incondizionatamente.

Roberta Sammarelli (Verdena)
Roberta Sammarelli (Verdena)

Rappresenta una garanzia Carlo Maria Toller, che sta accompagnando la band in tour fin dal principio con tastiere e chitarre aggiuntive. 

Carlo Maria Toller
Carlo Maria Toller
E il pubblico?

Il pubblico del Mama è il più disparato: dai giovanissimi fino ai più maturi, che indistintamente, donne e uomini, si tuffano nel pogo più selvaggio al ritmo dei brani più significativi dei Verdena.

E dei loro concerti che abbiamo fin qui seguito abbiamo solo un rimpianto: di averne fatto sempre uno di meno.

Giusto il tempo di ricaricare le batterie in riva al mare, e i Verdena ripartiranno per Bari, dove sono attesi il 26 novembre al Palaflorio.

a cura e foto di
Emmanuele Olivi

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE – Qatar 2022: girone H, pari tra Uruguay e Corea del Sud. Leão entra e fa vincere il Portogallo
LEGGI ANCHE – Muse, fuori a mezzanotte “Ghosts (how can i move on)”, feat. Elisa
Condividi su
Emmanuele Olivi

Emmanuele Olivi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *