Celebrità: i cambi di look per il mondo degli adulti

Celebrità: i cambi di look per il mondo degli adulti
Condividi su

Le celebrità diventate famose da bambine inevitabilmente attraversano una fase in cui crescono ma si ritrovano in un limbo imbarazzante in cui è chiaro che non siano più appropriate nel ruolo bambinesco con cui sono diventate note ma che al contempo non sono credibili neanche in veste di adulti.

Avviene, per le celebrità, un cambiamento radicale che le allontana drasticamente dal ruolo a cui sono sempre state associate, facendole diventare delle vere e proprie donne adulte. Il loro sviluppo sicuramente è rafforzato dal cambiamento del look.

Andiamo a scoprire quali trasformazioni hanno avuto tre delle celebrità più chiacchierate.

Millie Bobby Brown

La celebrità diventata nota per aver interpretato il ruolo di Eleven, in Stranger Things, ha compiuto diciotto anni e ha colto l’occasione di sfilare al red carpet per mostrare a tutti di aver abbandonato per sempre il suo personaggio infantile per entrare nel mondo degli adulti.

Se pensiamo all’abito indossato nel 2018, fiabesco e principesco, ciò con cui ha sfilato quest’anno ha decisamente rivoluzionato il suo aspetto.

Fonte: pinterest

Millie è considerata ormai da tempo un’icona fashion e lo riconferma anche con l’abito di raso bianco di Louis Vuitton. Il modello è un “black&white”, con un maxi spacco, una cintura in vita e un bustier strutturato con lo scollo a cuore. Il tocco di nero completa l’abito creando una manica monospalla. Anche i tacchi sembrano urlare la sua maturità: sandali neri con una super zeppa.

Fonte: pinterest
Billie Eilish

Anche l’apprezzatissima cantante ha drasticamente modificato il suo look, passando da uno stile streetwear ed i capelli colorati ad un look sexy e femminile.

Fonte: Pinterest

Importante ricordare come Billie fosse stata vittima di bodyshaming in passato, probabilmente ciò è stata la spinta giusta che le è servita per imparare ad accettarsi per quello che è.

Nella copertina di Vogue notiamo una Billie con un look da pin-up, anni ’50, con una lingerie in latex e i capelli biondo platino. Ha infatti più volte ribadito di non voler essere giudicata per il suo corpo e per la sua immagine. Ma ha anche detto che avrebbe cambiato il suo look quando sarebbe arrivata all’età adulta… E questo è ciò che ha fatto.

Fonte: Pinterest
Miley Cyrus

Ecco un momento nostalgia: la cantante che nel 2013 ha cambiato radicalmente stile facendo capire al suo pubblico di non essere più la piccola e dolce Hannah Montana. Con il video di Wrecking Ball, la cantante ha completamente abbandonato la sua immagine ingenua e bambinesca.

Fonte: Pinterest

Nel famoso video si alterna una Miley con top bianco senza reggiseno e culotte con stivali ad una completamente nuda… Beh, che dire: molto minimal!

Fonte: Pinterest

Da lì in poi ne conseguono vari look scandalosi, come quando, per l’iHeartRadio Music Festival di Las Vegas nel 2013, ha indossato una pelliccia e un vestito a rete che non lascia molto all’immaginazione.

Conclusioni

Nonostante non sia da sottovalutare il fatto che ci siano delle figure che guidano le nostre celebrità preferite nelle scelte del proprio abbigliamento, l’abito è un modo pratico e concreto che utilizzano le celebrità per comunicare col proprio pubblico in poco tempo soprattutto per l’immediatezza del messaggio che è capace di mandare: è la prima cosa che si vede, non necessita di spiegazioni e parole e riflette quindi non solo il nostro umore ma anche scelte importanti, decisioni ed evoluzioni.

a cura di
Giada Viscido

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE –Il Fashion Renting è il futuro della moda accessibile e sostenibile?
LEGGI ANCHE –Profumi genderless: società e verità
Condividi su
Giada Viscido

Giada Viscido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *