Il Medimex torna in puglia

Il Medimex torna in puglia
Condividi su

Il Medimex ritorna e lo fa in grande stile! Con la fine dello stato di emergenza escono i primi nomi che parteciperanno al più grande evento internazionale di conferenza musicale.

Dalle anticipazioni uscite poche ore fa già possiamo dire che il Medimex si dividerà tra Taranto dal 16 al 19 giugno e a Bari dal 13 al 15 luglio.

A calcare i palchi dei due eventi ci saranno i Nick Cave & The Bad Seeds a Taranto (19 giugno) alla rotonda del Lungomare di Taranto, per la prima tappa italiana del tour mondiale. Il Medimex ospiterà anche i The Chemical Brothers a Bari (14 luglio) alla rotonda via Paolo Pinto (nei pressi dell’ingresso monumentale Fiera del Levante).

Il calendario includerà anche incontri d’autore con i protagonisti della musica italiana e attività professionali e di networking rivolte ad artisti e operatori musicali. Ci saranno, inoltre, scuole di musica rivolte a chi vuole avvicinarsi al mondo della musica e ai professionisti in entrambe le tappe.

Programma in divenire

Nelle prossime settimane per l’International Festival & Music Conference promosso da Puglia Sounds, uscirà il programma completo della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale attuato con il Teatro Pubblico Pugliese

Non solo concerti, infatti, ci saranno anche ben due mostre fotografiche importanti: dal 16 giugno al 17 luglio al MArTA. Museo Archeologico Nazionale di Taranto, una mostra dedicata ai Pink Floyd e a Bari una mostra fotografica dedicata ai Queen, dal 13 luglio al 28 agosto Spazio Murat.

La prevendita per i concerti di Nick Cave & The Bad Seeds il 19 giugno a Taranto e The Chemical Brothers il 14 luglio a Bari è attiva dalle ore 12.00 di martedì 5 aprile nel circuito Vivaticket.

Vi terremo aggiornati sui nostri social e vi invitiamo a seguire i social del Medimex.

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Tommaso Paradiso “Space Cowboy Tour” – Teatro Team, Bari – 1 aprile 2022
LEGGI ANCHE – “Tocca a noi”. La Musica unita per l’Ucraina
Condividi su
Iolanda Pompilio

Iolanda Pompilio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *