Ucraina, Putin: “Truppe di occupazione Usa ancora in Germania”

Ucraina, Putin: “Truppe di occupazione Usa ancora in Germania”
Condividi su

(Adnkronos) – Il presidente russo Vladimir Putin afferma che in Germania vi sono ancora "truppe di occupazione americane" e che dopo la Seconda Guerra Mondiale la Germania "non è più stata uno stato sovrano". Le sue parole arrivano nel giorno in cui Berlino annuncia il via libera all'invio di tank Leopard in Ucraina. "Il maggior paese europeo, un gigante economico, è la Repubblica federale tedesca. La Germania è stata divisa in quattro settori dopo la seconda guerra mondiale: americano, britannico, francese e russo. L'Unione Sovietica ha formalizzato la cessazione dell'occupazione, gli Stati Uniti no. Formalmente, legalmente, vi sono truppe di occupazione americane sul territorio della Repubblica federale di Germania, e sono tante", ha detto Putin durante un incontro con gli studenti dell'università di Mosca visibile su Youtube, riferisce Ukrainska pravda.  "E non sono solo io a dirlo. Lo dicono prominenti politici tedeschi, e vorrei sottolinearlo non orientati verso la Russia, ma verso la Germania", ha commentato Putin, aggiungendo che "un giorno o l'altro all'Europa verrà restituita la sovranità".  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Condividi su
Staff

Staff

La redazione di The Soundcheck: un branco di giornalisti, redattori, fotografi, videomaker e tanti altri collaboratori agguerriti provenienti da tutto lo Stivale pronti a regalarvi una vasta gamma di contenuti. Dalla semplice informazione artistico-culturale, fino ad approfondimenti unici e originali nel campo della musica, dell'arte, della letteratura e della cultura a 360 gradi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *