Only The Poets – Circolo Magnolia – Segrate/Milano – 7 Novembre 2022

Only The Poets – Circolo Magnolia – Segrate/Milano – 7 Novembre 2022
Condividi su

La band indie pop torna a esibirsi a Milano e fa il pienone!

Dopo aver aperto il live di Louis Tomlinson a Milano, gli Only The Poets sono tornati in Italia per un’unica data. Precedentemente previsto all’Arci Bellezza, il concerto è stato spostato al Circolo Magnolia registrando fin da subito il sold out.

Arrivo alla venue molto presto, 50 minuti prima dell’apertura cancelli e c’è già una fila lunghissima di fan. Attendo, entro con calma e noto che son tutte giovanissime e per il 98% di sesso femminile. Il concerto è sold out, ma il locale non sembra così pieno, metà dello spazio è vuoto… Non si saranno presentate in tante? O sarà che il pubblico presente è proprio di dimensioni minute e occupa meno spazio? Senza contare che tante stanno appiccicate tra loro, anche abbracciate a tre a tre e quindi forse è proprio per questo che dietro si sta larghi e c’è un sacco di spazio.

A perte tutto questo, alle 20:00 inizia puntuale il primo opening: Tom Millichamp. Di lui non so molto, se non che è inglese, penso sia giovanissimo, fa pop orecchiabile… e tutte nel locale conoscono a memoria le sue canzoni e lo acclamano un sacco! Il pubblico è davvero in visibilio… anche per il roadie che sale ogni tanto sul palco per il cambio di chitarra!

Dopo una mezzoretta di Tom, arriva lui: Oliver Keane. Londinese e polistrumentista, suona dall’età di 9 anni e sul palco è anche lui da solo con la sua chitarra, a scaldare ancora di più il pubblico con il suo indie-rock.

Manca poco all’ora X e nel locale la temperatura è altissima, girano talmente tanti ormoni che pare di essere in un flipper.

Ore 21:30, i nostri Only The Poets arrivano sul palco

Il pubblico impazzisce, urla, pianti, baci, abbracci, cartelloni, ancora ormoni. La band è carica e porta in scena le proprie tipiche sonorità indie fresche mescolate al pop e rock, suonando pezzi dall’album di esordio “Speak Out”, uscito nel 2020.

Ecco la scaletta:
  1. Stolen Bikes
  2. Dead Young
  3. Nanas House
  4. Speak Out
  5. My Stupid Head
  6. Hold Me
  7. Waking in the Dark
  8. Even Hell
  9. Who’s Gonna Love You
  10. Forget Your Name
  11. If You’d Only Try
  12. Every Song I Ever Wrote
  13. Looking at You
  14. Ceasefire
  15. Emotional

a cura e foto di
Emanuela Giurano

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – “Tick, tick…boom!”, il musical in italiano arriva a Milano!
LEGGI ANCHE – Sharky MC è tornato dopo cinque anni

Condividi su
Emanuela Giurano

Emanuela Giurano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *