Fantasmi e spiriti del Giappone- Don’t Cross the Red Bridge

Fantasmi e spiriti del Giappone- Don’t Cross the Red Bridge
Condividi su

Dopo il successo di Botteghe di Tokyo, TENOHA Milano e L’Ippocampo edizioni rinnovano la loro partnership per una nuova mostra immersiva dedicata agli yokai illustrati da Benjamin Lacombe.

Fantasmi e Spiriti del Giappone – Don’t Cross the Red Bridge è una nuova mostra immersiva alla scoperta dell’immaginario di Benjamin Lacombe. Ispirata ai suoi libri Storie di Fantasmi del Giappone e Spiriti e Creature del Giappone, pubblicati in Italia da L’ippocampo Edizioni.

Dopo il successo di Botteghe di Tokyo, che ha accolto più di 130.000 visitatori, TENOHA Milano e L’ippocampo rinnovano la partnership per una nuova, magica mostra immersiva.

L’esposizione verrà inaugurata il 9 settembre presso TENOHA Milano, e sarà visitabile fino al 15 gennaio. Si tratta del primo concept store giapponese d’Europa situato tra i Navigli e la Darsena, nel cuore della città.

Fantasmi e Spiriti del Giappone farà vivere ai visitatori un’esperienza unica, grazie a un percorso multisensoriale in cui prenderanno vita gli spiriti e le creature del Giappone.

Un viaggio denso di folklore nipponico ispirato alle leggende della tradizione trascritte da Lafcadio Hearn e raccontate visivamente da Benjamin Lacombe. Le illustrazioni dell’artista trasporteranno gli avventori al di là del ponte rosso che unisce il mondo mortale a quello ultraterreno.

Il suo inconfondibile tratto dà vita ai celebri yokai, creature sovrannaturali che possono assumere le sembianze e i caratteri più diversi. Dal kappa alla donna senza faccia, passando per le kitsune e i kodama. Espressione dell’animismo giapponese, in Occidente vengono identificati come mostri o fantasmi, ma sfuggono in realtà a qualsiasi definizione.

Per conoscerli e incontrarli di persona, basterà visitare la mostra, che si svilupperà in uno spazio di 1100mq con oltre 10 stanze a tema. Qui la tradizione incontra l’innovazione tecnologica ricca di animazioni, audio, scenografie, 3d e video.

TENOHA Milano

Con questo nuovo progetto TENOHA Milano punta all’intrattenimento immersivo con la sua divisione TENOHA Exhibition, accogliendo il pubblico in un’area della città sempre più attenta all’intrattenimento culturale e legato al mondo degli eventi.

L’obiettivo è quello di far conoscere attraverso iniziative e progetti tematizzati la cultura giapponese con le sue molteplici sfaccettature, da sempre affascinanti e misteriose grazie ad un passato millenario di storia e tradizioni e ad un presente ricco di tecnologia e innovazione.


I biglietti sono acquistabili sul sito: fantasmi.tenoha.it

a cura di
Staff

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE- Una passeggiata tra le “Botteghe di Tokyo”
LEGGI ANCHE- “Ludwig”, le favole gotiche di Kaori Yuki

Condividi su
Laura Losi

Laura Losi

Laura Losi è una piacentina classe 1989. Si è laureata in Giornalismo e Cultura Editoriale presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi sulla Comunicazione Politica di Obama. Avrebbe potuto essere un medico, un avvocato e vivere una vita nel lusso più sfrenato, ma ha preferito seguire il suo animo bohemien che l’ha spinta a diventare un’artista. Ama la musica rock (anche se ascolta Gabbani), le cose da nerd (ha una cotta per Indiana Jones), e tutto ciò che riguarda il fantasy (ha un’ossessione per Dragon Trainer). Nel 2015 ha pubblicato il suo primo romanzo “Tra le Rose” e a breve vedrà la luce anche la sua seconda fatica, il cui titolo rimane ancora avvolto nel mistero (solo perché in realtà lei non lo ha ancora deciso).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *