Michela Giraud conquista Padova

Michela Giraud conquista Padova
Condividi su

È complicato spiegare quello che è successo all’Hall di Padova, giovedì sera, con lo spettacolo di Michela Giraud, La verità, nient’altro che la verità. Lo giuro! Ma ci proviamo lo stesso e iniziamo dal principio.

About For Laughs’ Sake

About For Laughs’ Sake è la prima rassegna di stand up comedy organizzata a Padova e, tra i vari eventi organizzati, è stata presa la decisione di piantare un albero per ogni biglietto acquistato. Attualmente ne sono stati piantati più di duemila e quindi grandi applausi agli organizzatori che, oltre a regalare serate piene di risate, rendono il mondo un po’ più verde.

A presentare sul palco la Giraud, un agguerrito e graffiante Gianluca Merlino, giovane comico padovano conosciuto ai più per il gran numero di spettacoli all’attivo nella città, che ha scaldato il pubblico con un “paio” di battute ben assestate.

Da Roma con furore

Da Roma Nord, con furore, arriva Michela Giraud. L’ormai indiscussa regina della stand up comedy in Italia.

Il locale che, bisogna proprio dirlo, con altre 20 persone avrebbe raggiunto il sold out, esplode nel primo di innumerevoli applausi e lo show inizia.

Una presenza ipnotica

Michela Giraud è sola sul palco accompagnata soltanto da un microfono, un leggio (lasciato lì per fare presenza, più che per utilità) e un tavolino con delle bottiglie d’acqua. Stop. Sul palcoscenico c’è solo lei ma la sua presenza ed il suo monologo riempiono il locale come un fiume in piena.

L’ora abbondante che segue è una risata continua. La Giraud ha tenuto tutti in suo potere spaziando tra mille temi, con una disinvoltura ed un ritmo da vera professionista della Stand Up.

Dai bulletti di quando andava a scuola, alla violenza contro le donne, passando per l’infinito odio per il termine curvy, l’ignoranza tutta italiana sui portatori di handicap, l’autostima a livelli zero del periodo adolescenziale. Trovano spazio anche alcuni episodi della sua infanzia, raccontati con un’ironia spiazzante che potrebbe, a tratti, ricordare momenti un po’ fantozziani. Questi, in estrema sintesi, sono solo alcuni degli argomenti portati sul palco e che, per ovvi motivi anti-spoiler, non starò ad approfondire.

Datele una corona!

Il curriculum della comica romana è ormai parecchio lungo. Si è fatta conoscere ai più, nell’ultimo periodo, con la conduzione di CCN – Comedy Central News e ad aprile era nel cast del programma di Amazon Prime LoL Chi Ride È Fuori; ma è sicuramente sul palco, davanti ad un pubblico, che la Giraud dà il meglio di sé.

Ieri sera, su quel palcoscenico, Michela Giraud ha dimostrato a tutti di non essere solamente un “personaggio del momento” ma una vera comica che ci regalerà, certamente, altri monologhi e spettacoli incredibili.

Qualcuno dia a questa strepitosa donna una corona ed uno scettro! SU-BI-TO

A cura di
Anna Bechis
Foto di
Enrico Dal Boni

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Vintage: fascino, moda o riciclo?
LEGGI ANCHE – “I terrestri” di Murata Sayaka: essere alieni sul proprio pianeta
Condividi su
Anna Bechis

Anna Bechis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *