Marte, “Ciclope” è il nuovo singolo

Marte, “Ciclope” è il nuovo singolo
Condividi su

È uscito il 13 settembre su tutte le piattaforme digitali CICLOPE, il nuovo singolo di MARTE per Artist First.

CICLOPE è un brano dissacrante, cinico, a tratti ironico, che MARTE ha messo in musica raccontando, attraverso immagini e suoni, come l’amore spesso renda la nostra visione completamente alterata. Una lamentela nei confronti di Cupido, come la stessa Marte racconta:

“L’amore spesso ci porta ad avere una visione alterata e disincantata della realtà e della persona con la quale stiamo vivendo o abbiamo vissuto una relazione. In ‘Ciclope’ ho raccontato proprio questo, la presa di coscienza che arriva alla fine di una storia sbagliata, è uno sfogo degli sfortunati in amore”.

Il video che accompagna il nuovo singolo “Ciclope”, con immagini surreali e forti contrasti, è in uscita nei prossimi giorni.

Credits
  • Produzione brano e video: Fulvio Masini
  • Costumi & Style: Julio Jonas
  • Make Up: Gaia Gazzolo
  • Copertina e Grafiche: Fabio Di Bella
  • Coreografo: Michael Fuscaldo
  • Ballerine: Elisa Ricci, Ilaria Garbarino, Chiara La Padula.
Biografia

Martina Saladino, alias MARTE, classe ’95, viaggia da sempre in giro per il mondo per poi tornare ogni volta a casa, a Genova, dove vive.

Dopo un illuminante periodo newyorkese, Martina decide di uscire con un primo disco a dicembre 2018 intitolato “METROPOLIS IN MY HEAD”, prodotto da FULVIO MASINI.

Dopo l’esordio inglese, tutto sembra in mutamento e la consapevolezza di Martina rispetto alla sua musica cambia, costringendola a un periodo di ricerca e introspezione.

A giugno del 2020 arriva “FIESTA”, un brano apparentemente leggero ed estivo, prodotto sempre da Fulvio Masini, definito dalla critica “il tormentone dell’estate”.

Ironica, complessa, spudoratamente pop, visionaria e amante delle sonorità d’Oltreoceano, Marte torna con la nuova CICLOPE il 13 settembre per Artist First.

FACEBOOK

INSTAGRAM

a cura di
Staff

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE – Arena Suzuki ’60 ’70 ’80 – Arena di Verona – 12 e 14 settembre 2021
LEGGI ANCHE – MET Gala 2021: i look dal red carpet

Condividi su
Andrea Mariano

Andrea Mariano

Andrea nasce in un non meglio precisato giorno di febbraio, in una non meglio precisata seconda metà degli Anni ’80. È stata l’unica volta che è arrivato con estremo anticipo a un appuntamento. Sin da piccolo ha avuto il pallino per la scrittura e la musica. Pallino che nel corso degli anni è diventato un pallone aerostatico di dimensioni ragguardevoli. Da qualche tempo ha creato e cura (almeno, cerca) Perle ai Porci, un podcast dove parla a vanvera di dischi e artisti da riscoprire. La musica non è tuttavia il suo unico interesse: si definisce nerd voyeur, nel senso che è appassionato di tecnologia e videogiochi, rimane aggiornato su tutto, ma le ultime console che ha avuto sono il Super Nintendo nel 1995 e il GameBoy pocket nel 1996. Ogni tanto si ricorda di essere serio. Ma tranquilli, capita di rado. Note particolari: crede di vivere ancora negli Anni ’90.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *