Luframilia: vibe positive nel nuovo singolo “Gravitazionale”

Luframilia: vibe positive nel nuovo singolo “Gravitazionale”
Condividi su

Luframilia pubblica il suo nuovo singolo “Gravitazionale“, un pezzo ad alta energia per esorcizzare il dolore di una perdita.

Come una “corrente ascensionale che ti trascina via”, Gravitazionale è un brano veloce, carico di energia, costruito su una serie di riff contagiosi. Luframilia scrive una dichiarazione d’amore sonora al miglior punk rock d’oltreoceano. Smussando gli angoli del sound di Berkeley, lo attualizza con sfumature a tinte alternative rock. Tinte che rendono il pezzo appetibile anche al di fuori delle nicchie con borchie, giacche di jeans e colla di pesce.

La parola d’ordine del brano è “positività” o PMA come dicono in America. La carica aggressiva della canzone maschera e anzi vuole esorcizzare le sensazioni desolate che dobbiamo affrontare nei postumi di una perdita.

Luframilia canta infatti “non mollare: puoi ancora resistere”: ed è proprio il dualismo fra il tono upbeat del pezzo e il carattere profondo del testo a rendere Gravitazionale una vera pioggia emozionale.

Racconta Luframilia: È un viaggio emozionale di 3 minuti dentro a un’onda gravitazionale da ascoltare a tutto volume! Appena dopo una perdita, nel caos artificiale, sballottato da correnti ascensionali di sentimenti, cercando di resistere al vortice, hai un’overdose di empatia.

Mentre senti tutto, senti troppo della realtà… ma alla fine sei soltanto tu con la tua chitarra nel silenzio e nel buio della tua cameretta.

Ascolta qui sotto Gravitazionale!

Luframilia nasce dal plettro e dalla penna di Davide Bolignano, già militante in diversi progetti musicali a Reggio Calabria. Dopo aver tenuto per anni nel cassetto svariati brani composti nella sua cameretta con la chitarra acustica e registrandoli sul cellulare, Davide sente la necessità di fare un passo in avanti. Decide così di condividere queste “canzoni scheletro” con l’amico mix engineer Alessio Mauro.

I riflessivi flussi di coscienza e linee vocali di Davide vengono immersi in un letto strumentale ricco di up and down emozionali, di discese acustiche in vicoli ciechi e bui. Di salite corali, catartiche ed epiche, quasi con l’istintivo, inaspettato e paradossale obiettivo di fondere l’intimità cantautorale a suoni potenti e d’impatto; tipici di uno stile d’oltreoceano, ricchi di tutte le sue influenze musicali preferite, dal punk rock, all’alternative, al pop e all’indie.

Ad aprile 2019, Luframilia pubblica il suo primo singolo L’eremita postmoderno, accompagnato da un videoclip prodotto da Officine Alpha. Attualmente il progetto è impegnato a finire la produzione di quello che sarà il primo album in studio, che pubblicherà sotto l’etichetta torinese The Boring Label, di cui recentemente è entrato a far parte.

a cura di
Conza Press

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE – Pearl Jam, Superblood Wolfmoon e le paranoie su come sarà Gigaton
LEGGI ANCHE – Matteo Faustini: “Il mio personaggio preferito Disney è il Gobbo di Notre Dame”

Condividi su
Conza Press

Conza Press

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *