Coldplay, aggiunta la quarta data a Milano

Coldplay, aggiunta la quarta data a Milano
Condividi su

29 giugno 2023 – Milano, Stadio San Siro. Biglietti disponibili ora

A grande richiesta i Coldplay annunciano una nuova data italiana del Music Of The Spheres World Tour che li vedrà nell’estate 2023 ritornare sui palchi dei maggiori stadi in Europa e nel Regno Unito.

Dopo l’annuncio delle date italiane, il 21 e 22 giugno 2023 allo Stadio Armando Maradona di Napoli e il 25, 26 e 28 giugno 2023 allo Stadio San Siro di Milano, si aggiunge una quarta data dei Coldplay allo Stadio San Siro di Milano il 29 giugno 2023.

I biglietti per la nuova data di Milano sono disponibili ora su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e www.vivaticket.com e nei punti vendita autorizzati.

A sei anni di distanza dall’ultima volta in Italia con gli indimenticabili concerti del 3 e 4 luglio 2017 a San Siro, la band britannica capitanata di Chris Martin tornerà quindi nel nostro Paese per una performance che si preannuncia incredibile dopo il tutto esaurito delle sei serate trionfali al Wembley Stadium di Londra.

Da quando il tour da record della band è iniziato in Costa Rica nel marzo 2022, sono stati venduti più di quattro milioni di biglietti per gli show in America Latina, Nord America ed Europa con recensioni entusiastiche sia da parte dei numerosi fan che della critica.

Radio 105 è la radio partner ufficiale delle date italiane del tour.

Informazioni e biglietti suLive Nation.

a cura di
Staff

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE: “Ludwig”, le favole gotiche di Kaori Yuki
LEGGI ANCHE: “In stato di grazia”, il nuovo progetto di Teho Teardo

Condividi su
Mirko Fava

Mirko Fava

Mirko Fava nasce a Parma il 23/04/1991. Ha un diploma da geometra che ha usato per poco tempo, prima di diventare impiegato. Ha cominciato ad appassionarsi di musica negli anni delle superiori ed è andato alsuo primo concerto nel 2007, portandosi dietro una delle prime digitali compatte di suo padre, ottenendo scarsissimi risultati. La passione per la fotografia è cominciata parallelamente a quella per i concerti, anche se a tutti gli effetti si è sviluppata definitivamente dopo qualche anno. La macchina fotografica lo accompagna anche in viaggio, alla costante esplorazione del mondo. Tutte passioni economiche, in pratica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *